Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta Argital: Cosmetici naturali senza conservanti

Dice il saggio ...
La morte è la prima notte di quiete perché si sogna senza sogni. (Anonimo)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Libri & co. » Itinerari turistici

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • La terapia del ridere. Guarire con il buonumore Autore: Sonia Fioravanti e Leonardo Spina. Editore: Red Edizioni.

  • Memorie di Marca

    Memorie di Marca

    Itinerario tra le dimore più famose del Trevigiano

    Memorie preziose, racchiuse entro case e luoghi della Marca legati a grandi personalità della storia, delle arti figurative, della letteratura, della musica e del teatro.

    E’ stata recentemente presentata a Treviso la nuova edizione del volume “Le Case della Memoria” realizzata da Nico Naldini e Fulvio Roiter, con il patrocinio della Provincia di Treviso, Ascom ConfCommercio, i comuni di Asolo e di Castelfranco Veneto.

    L’opera edita da Veneto Comunicazione, su un’idea di Antonio Barzaghi e Maria Rosaria Nevola, propone un itinerario culturale e turistico del tutto singolare, per far rivivere personaggi illustri nel contesto di ben 15 dimore storiche raccontate attraverso la parola e le immagini fotografiche della Marca Trevigiana. “Questo libro non ha uguali in Italia. – ha dichiarato l’editore Antonio Barzaghi – Dobbiamo custodire gelosamente questo patrimonio storico testimone di un Made in Italy fatto anche di letteratura, musica, teatro, pittura”.

    Ed ecco dunque il poeta inglese Robert Browinig, il pittore Marius de Maria noto come Marius Pictor, Gian Francesco Malipiero, Hugo von Hofmannstahl e la regina Caterina Cornaro stabilire la propria residenza ad Asolo dove “era non solo possedere una casa – dichiarò il celebre compositore Malipiero -, ma essersela creata dal di dentro, come un’estensione del proprio corpo”; il maestro Cima da Conegliano al numero civico 24 della Contrada di Sarano, oggi adibita a museo; la casa di campagna a Zero Branco di Giovanni Comisso; la casa di famiglia di Antonio Canova a Possagno che l’artista fece ampliare e abbellire, covando il sogno, stroncato dalla morte, di potervisi ritirare negli ultimi suoi anni; l’irrequieto Camillo De Carlo che visse nelle sontuose stanze della dimora rinascimentale di Palazzo Minacci a Serravalle “per testimoniare una vita fuori dal comune”; il poeta Goffredo Parise che per molti anni abitò in una ‘magica casetta’ sulle rive del Piave, sepolta tra antichi gelsi; Toti Dal Monte che si ritirava nell’appartamento per lei messo a disposizione presso la locanda “Da Lino” a Solighetto. E naturalmente la galleria di personaggi che attorniarono Isabella Teotochi Albrizzi, nella sua Villa lungo il Terraglio, a Preganziol: il Canova, Lord Byron, il Cesarotti, il Pindemonte e Lamberti.

    L’opera è disponibile in tutte le librerie al prezzo di 18 euro oppure contattando venetocomunicazione@libero.it.

    (25/07/2007 Tg0-positivo)