Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il cofanetto: No Impact Man - Mt0

Dice il saggio ...
Vis consilii expers mole ruit sua. La forza senza intelligenza rovina sotto il suo stesso peso (Orazio (Odi, III, 4, 65))

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Hobbies » Itinerari turistici

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • La società che non c'è Autore: Lodovico Mazzero

  • Viaggio nella Preistoria

    Viaggio nella Preistoria

    Inaugurato il Parco Archeologico del Livelet, uno dei più importanti di Italia

    Un vero e proprio villaggio palafitticolo realizzato sulle sponde e sul fondale del Lago di Lago a Revine, con la ricostruzione della vita sociale tipica dell’area alpino-padana tra il Neolitico e l’Età del Rame e del Bronzo.

    E’ stato inaugurato sabato 12 maggio il Parco Archeologico Didattico del Livelet, frutto di un accordo di programma tra Comune di Revine, Comunità Montana e Provincia di Treviso, per un costo totale di circa un milione di euro. Si tratta di un villaggio composto da tre capanne, realizzate in scala reale e poste in prossimità dell’acqua come doveva essere nel periodo preistorico. Una è realizzata su un impalcato ligneo sostenuto da grossi pali direttamente sull’acqua, una su terraferma e una su bonifica, metà su terra e metà su acqua.

    Il villaggio – che per le sue caratteristiche è tra i più importanti in Italia - è stato realizzato interamente in legno, seguendo le indicazioni della Sovrintendenza ai Beni archeologici (castagno, abete, larice, quercia e corniolo) e presenta una serie di attività didattiche per il mondo della scuola: una propedeutica ai laboratori con visita al villaggio e approfondimento teorico, l’altra dedicata ad attività di laboratorio sui temi “Scavo archeologico”, “Il cacciatore della valle”, “Il pane del villaggio” e “Arte e simbolo”.

    Si potrà scegliere tra due pacchetti didattici: visita guidata-approfondimento teorico (mattina) e laboratorio didattico (pomeriggio) con possibilità di pranzo al sacco nell’area di sosta interna; oppure visita guidata-approfondimento teorico (solo mattina). Per gli altri visitatori del Parco, in primis per i turisti, è prevista una visita guidata gratuita di circa un’ora, per visitare il villaggio, accessibile solo se accompagnati dagli operatori.

    Il Livelet è aperto dal 12 maggio all’11 novembre 2007 ogni sabato e domenica, dall’11 giugno al 9 settembre anche dal giovedì e al venerdì, dalle 10 alle 18.

    Il Parco sarà gestito dalla Provincia di Treviso, in collaborazione con la Pro Loco locale e con il Crc (Centro Ricerche Corbanese) che curerà le attività didattiche ideate insieme al Museo di Storia Naturale e Archeologia di Montebelluna. Per info 0422 656709.

    (17/05/2007 Tg0-positivo)