Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Tesla lampo di genio di Massimo Teodorani

Dice il saggio ...
Il guinzaglio è una corda che permette a un cane di condurre il padrone (J.Moy)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Ricerca » Misteri

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • TBA-2: Metodiche Avanzate di Terapia Bionomico-Autogena

  • UFO DAL TRENTINO

    UFO DAL TRENTINO

    (L'Adige, 10 agosto 2000)

    Domenica notte, dopo mesi di silenzio, gli Ufo (o chi per loro) sembrano essere tornati a farsi vedere anche in Vallelagarina. Una signora di mezza età che abita alla Baldresca (M. M.) è stata infatti protagonista di un avvistamento. La donna, rispettabilissima, non beve e non ha problemi psichici nè tantomeno soffre di allucinazioni. La premessa è d'obbligo per ricondurre quanto visto dai suoi occhi in una dimensione reale. Se sia un UFO o meno, ovviamente, è da accertare, ma di sicuro non si tratta di un'illusione ottica o di un'invenzione seppure in buona fede. L'avvistatrice abita fra l'altro in una zona della città molto buia, e quindi è impossibile che abbia confuso le luci. "Erano le 2.20- racconta Lo ricordo perché mi sono svegliata e quindi mi sono alzata dal letto non prima di aver guardato l'ora sulla sveglia del comodino. Mi sono affacciata alla finestra che guarda verso Cima Bassa e ho visto una nuvoletta sopra Pedersano. Era illuminata di una luce offuscata non limpida. Lì per lì ho pensato che quella nuvola coprisse la luna ma poi mi sono ricordata che la luna è sempre stata dall'altra parte della valle, sopra il Finonchio. Ho cercato di capire cosa fosse (in quel punto non ci sono fari e nemmeno discoteche, n.d.r.) quando ho visto che dalla nuvoletta usciva una luce rotonda, sferica direi. Quella cosa bianca entrava ed usciva dalla nuvola ora a destra e ora a sinistra e non si è mai allontanata, rimaneva sempre in quel pezzetto di cielo. Il fenomeno è durato tre, quattro minuti, poi improvvisamente è sparito. " La descrizione della luce è abbastanza chiara: " Sembrava un piatto bello grande, meno luminoso della luna ma comunque visibile perfettamente anche se offuscato. Mi ha colpito questa oscillazione, destra, sinistra destra e viceversa. Una cosa stranissima, una presenza insolita. Lunedì sera alla stessa ora, per curiosità, mi sono riaffacciata per controllare se ci fosse ancora quella strana luce ma non l'ho più vista." La signora della Baldresca non è certo una che crede agli UFO. "Ho sentito spesso di avvistamenti, di contatti fra presunti alieni ed esseri umani ma non ci ho mai creduto molto, sono sempre stata scettica. E anche domenica ero incredula quando ho notato quella sfera luminosa. Non che adesso creda agli UFO, intendiamoci, ma quell'avvistamento mi ha fatto pensare. Anche perché quel disco si spostava lentamente da una parte all'altra, e poi dopo si è messo a girare intorno. Quindi, improvvisamente, è scomparso. Non credo si tratti di un faro e nemmeno di un elicottero visto che non c'erano rumori." Il giorno successivo, lo stesso quotidiano riporta delle fotografie scattate da un anziano signore di Rovereto nel 1970 tuttora ritenute dagli esperti non truccate. Le foto riportano l'immagine chiara di un oggetto a forma di piatto rovesciato che stazionava sopra un campo. Lo scienziato Michel, si aggiunge poi sul giornale, asserisce che la Valle Lagarina si trova su una "faglia energetica" particolare, di natura magnetica, che favorisce, come altre sulla terra, la manifestazione degli UFO.

    (Nicola Guarnieri)

    "Non sono morto. Non voglio la pietra di un sepolcro. Voglio vivere nel cuore della terra, raccolto nel sole, tra il limite eterno delle cose e il sorgere immediato del tempo, senza pianti e senza preghiere. Vorrei che la mia terra, potesse respirare l'eternità del tempo e la vastità dell'universo".

    Giordano Bruno

    (07/07/2000 Tg0-positivo)