Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il cofanetto: Geni fuori Controllo - Mt0

Dice il saggio ...
La pace non è un acquisto per sempre, bisogna conquistarla e difenderla ogni giorno, col pericolo continuo di fallire e di cadere nell'abisso (A. Guerriero)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Libri & co. » Religione

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Fiabe per grandi... Piccini Autore: Paola Fantin

  • Il vero profeta

    Il vero profeta

    Storia di una ricerca appassionante

    “Il vero profeta. Storia di una ricerca appassionante” è stato pubblicato da uno studioso di nome Mac, lo scorso ottobre.

    Quest’opera, attraverso esperienze personali dell’Autore prima e ricerche storiche dopo, conduce in un viaggio nel tempo alla scoperta delle radici dei nostri pensieri e delle nostre azioni. E accende una luce insperata su un mistero che dura da quasi duemila anni: chi era veramente il “falso profeta” dell’Apocalisse?

    Scrive di lui il professor Enrico Galavotti, curatore del sito Homolaicus (www.homolaicus.com) nella presentazione dell’opera:

    “Rimboccandosi le maniche – questo è proprio il caso di dirlo, pensando specialmente alle nuove generazioni -, Mac ha studiato a fondo gli Atti degli Apostoli, le Lettere di Paolo, l’Apocalisse, i testi di Flavio Giuseppe e via via tutti gli altri citati nel libro. Non ha mai dato nulla per scontato, perché è così che si deve comportare un ricercatore, specialmente con questi materiali tendenziosi.

    Forse l’unica cosa che dà per definitivamente acquisita, quella che, se vogliamo, dovrebbe stare a monte di tutte le ricerche esegetiche moderne, è la tesi secondo cui i Vangeli sono documenti che spoliticizzano al massimo la figura del Cristo e che questi, di conseguenza, doveva necessariamente essere un leader rivoluzionario per la liberazione nazionale d’Israele.

    Probabilmente la sua tesi più originale - e di tesi in verità ne propone molte, anche se poi, secondo noi, per motivi indipendenti dalle sue capacità, son soltanto delle “ipotesi” -, quella che sicuramente meriterebbe ulteriori approfondimenti, è l’identificazione di Paolo di Tarso col “falso profeta” contro cui l’autore dell’Apocalisse si scaglia. Ciò peraltro spiegherebbe l’improvvisa scomparsa di scena dell’apostolo Giovanni dai racconti degli Atti.

    Non meno interessanti sono i paralleli ch’egli pone tra le memorie di Flavio e gli Atti di Luca. Oggi d’altronde è impossibile sostenere che la storia del Cristianesimo primitivo possa essere compresa senza la lettura dei testi di Flavio e della comunità di Qumran. Ma sono talmente tante le ipotesi esegetiche e filologiche enucleate nel libro che ci vorrebbe uno studio non meno approfondito per esaminarle una ad una. E la nostra vuol semplicemente essere una “presentazione amichevole”, non una “introduzione critica” […].

    Oltre a ciò vi è nel testo, in maniera trasversale, una serie di vicende e di riflessioni connesse all’esigenza di editare un proprio scritto, o di economia o di critica del Cristianesimo. Su questo devo dire, molto sinceramente, che avrei preferito vedere questo libro, più che pubblicato a parte, posto come ampia introduzione (cronologica e riassuntiva di tutte le ricerche) di un bel volumone di 500 pagine! Ma per capire l’improponibilità di questo progetto basta leggersi quanto lo stesso Mac dice a proposito dell’abuso dell’informazione da parte di chi ne detiene il monopolio. Mac sa bene che la verità storica è sempre, purtroppo, la verità dei poteri dominanti, quelli appunto in grado di manipolare le informazioni. E sa anche bene che contro questa verità ogni dubbio è lecito, anche se la controverità proposta non è sempre supportata da prove convincenti”.

    Il libro è composto di 110 pagine e costa 10 euro.

    ***********************************

    Indice

    Presentazione

    Prefazione

    Introduzione

    Aiuti alla lettura

    Ringraziamenti

    Costruire per distruggere

    La politica all'inizio dell'avventura

    Il bel tempo passato a scuola

    L'urbanistica dei bisogni inesauditi

    Quanti soldi per vivere meglio?

    Prelievo fiscale e debito pubblico

    Disuguaglianza nella distribuzione della ricchezza e controllo dell'informazione

    Passi verso la religione

    Primi tentativi di pubblicazione

    Dilemmi esistenziali

    La religione non può attendere

    I tesori nella Bibbia

    Un diverso approccio al nuovo testamento

    Le strade per conoscere Gesù

    La storia secondo la Bibbia

    Un romanzo per comunicare

    Bibbia e antropologia

    Bibbia e antichi popoli

    Internet? Perché no

    Le ricerche curate prima del 2003

    Verso nuovi lidi

    Chiesa progressista e teorie sociali

    L'incontro con Luigi Cascioli

    Alla ricerca della verità storica

    Conoscenza e credenza religiosa

    L'informazione dominante e i miracoli

    I Vangeli al setaccio

    L'informazione dominante e i Vangeli

    Miracoli e storia

    Il Gesù rivoluzionario

    Primi approcci a Paolo …

    … e a Giovanni

    L'Apocalisse: una sfida vincente

    La rilettura dell’Apocalisse e degli Atti

    L'interpretazione dei 'due testimoni'

    Dalla 'bestia che sale dal mare' a quella che 'sale dalla terra'

    La scommessa su Giovanni

    Saulo Paolo di Tarso

    Le notizie di (e su) Giuseppe Flavio

    Giovanni e Gesù

    La strada verso la vetta

    Il buio ufficiale sulle origini del Cristianesimo

    La scoperta di Giovanni Battista

    Una prima ricostruzione degli avvenimenti in Palestina nel I sec. d.C.

    Gesù e lo Spirito santo

    Alla ricerca dell'impostore

    Da Egesippo a Tito

    Barnaba e Tito

    Il falso profeta senza più veli

    L’Anticristo ritrovato

    Da Gesù a Giuda

    Il ‘falso Nerone’

    Da Simone a Paolo

    Ricerche terminate?

    I punti saldi

    Informazione e potere

    Chi è interessato all’informazione?

    Quanti giornali, quante tv?

    Informazione e potere

    Il cacciatore e la preda

    Come si misura il benessere

    Il vero profeta

    Libertà, uguaglianza, fraternità

    Prima la natura

    Limiti sociali e controllo del singolo

    Uniti, non soli

    Il primo amore

    Bibliografia

    ***********************************

    Per acquistare il libro, inoltrare una richiesta a Macrolibrarsi

    (11/01/2007 Tg0-positivo)