Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il cofanetto: Something Unknown - Mt0

Dice il saggio ...
I giurati sono dodici uomini scelti per giudicare quale sia il migliore avvocato (J.Polland)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Libri & co. » Storia

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • La società che non c'è Autore: Lodovico Mazzero

  • Le storie dei nostri paesi: Colfosco

    Le storie dei nostri paesi: Colfosco

    Il primo grano della collana Città & Paesi della Kellermann Editore

    Piccoli ed amorosi. Così si propongono di risultare, al lettore, i libri della serie "Città & Paesi", ideata dalla Kellermann di Vittorio Veneto ed appena inaugurata con l'uscita del primo grano della collana, dedicato a Colfosco.

    In 70 pagine di forma quadrata Valerio Cupidi e Paola Fantin, con l'ausilio di molte fotografie (ben 39), analizzano la frazione di Susegana sotto diversi punti di vista, partendo da un accenno alla Colfosco odierna per poi operare un intenso flash back sulla storia del paese, e ritornando infine al presente con un dossier sulla risorsa trainante l'economia non solo di Colfosco ma di tutta la Marca, cioè la vite e quindi il vino. (...) Colfosco è "figlia dei tempi" anche nelle trasformazioni che sta vivendo il suo tessuto socio - culturale.

    I mutati parametri economico - produttivi stanno infatti interagendo in profondità con lo stile di vita e gli stessi valori di riferimento ma ancora non al punto da stravolgere (...) la sostanziale "buona tenuta" di questa realtà sociale. Chi ben conosce i Colfoschesi non ha difficoltà a vederne i pregi, sintetizzandoli nell'espressione "gente di buon cuore, affidabile e aperta" scrivono gli autori a pagina 10, prima di immergersi in una storia di Collalto ripassata anche grazie allo storico Pier Angelo Passolunghi, il quale mette subito in chiaro l'importanza del paese: Colfosco è infatti più "vecchio" di Susegana che oggi lo ingloba. La presenza dell'uomo ha origini più antiche a Colfosco, e per la precisione sulla collina della Tombola. Proprio sulla Tombola, fra l'altro, sorse il Castello di Colfosco, che diventò frazione di Susegana nel 1806.

    Quali i personaggi che hanno fatto la storia di questo paese? Beh, come non ricordare almeno la contessa Sofia da Colfosco, che con le sue donazioni fece decollare il monastero cistercense di Pollina, lo "storico" parroco don Luigi Polacco, l'altrettanto storico maestro Guido Zabotto, e tutte quelle famiglie i cui cognomi ricorrono più degli altri in paese: Zanardo, Cenedese, Dalle Crode, Mariotto, Zanco, Zanchetta, Montesel, Fornasier, Pompeo...

    Le foto d'epoca non potranno poi che toccare al cuore i colfo-schesi di diverse generazioni, tra ricordi di scuola in bianco e nero e coppie di sposi che negli anni '50 erano già anziani. In omaggio all'ottimo vino prodotto dalle campagne colfoschesi, l'agile volumetto prosegue con alcuni detti popolari Veneti, dei quali si ricordi almeno la tanto simpatica quanto veritiera el vin l'è '1 late dei veci ("il vino è il latte dei vecchi").

    Il libretto termina giustamente con un panorama della vivace realtà associativa di Colfosco, attiva oggi più che mai con gli Alpini in prima fila.

    (R. S.)

    (recensione tratta da Informatutti, Cima Edizioni)

    ************************************

    Per l'acquisto libro compilare la mail soprastante

    (30/04/2006 Tg0-positivo)