Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il cofanetto: Something Unknown - Mt0

Dice il saggio ...
Chi trova un amico trova un tesoro (Siracide 6-14)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Riflessioni » Informazione alternativa

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • I Segreti Rivelati nei Rotoli di Maria Maddalena

  • Il Circolo Culturale Bertrand Russell

    Il Circolo Culturale Bertrand Russell

    Il Circolo Culturale Bertrand Russell è stato fondato a Treviso nell'ottobre del 1978, ispirandosi alla figura del logico e pensatore inglese Bertrand Russell che impiegò gran parte della sua vita a combattere il dogmatismo politico e religioso nelle linee di pensiero del liberalismo classico.

    Il Circolo trova infatti i suoi scopi fondamentali nell'articolo del proprio statuto che così afferma: "Il circolo culturale Bertrand Russell intende diffondere nella società i valori di tolleranza, uguaglianza, democrazia, giustizia e coesistenza pacifica tra i popoli”.

    Le attività del Circolo Bertrand Russel

    In questi anni di attività il Circolo, oggi presieduto da Franco Vicentini, ha organizzato mostre, convegni, dibattiti e conferenze. Ha invitato a Treviso molti scrittori, giornalisti e scienziati tra i quali: Rita Levi Montalcini, Camilla Cederna, Miriam Mafai, Margherita Hack, Dom Franzoni, Piero Angela, Roberto Vacca, Primo Levi, Alberto Bertuzzi, Italo Pietro, Sergio Saviane, Franco Barbieri, Giampaolo Pansa, Silvio Ceccato, Alvise Zorzi, Nando dalla Chiesa, Maurizio de Luca, Mario Capanna, Ferdinando Camon, Michele Boato, Gianfranco Valsè Pantellini e molti altri.

    Affezionati amici del Circolo sono Piero Angela e Roberto Vacca, presidente nazionale dei Circoli B. Russel italiani.

    Il Circolo ha organizzato anche molte edizioni della Mostra del libro di Autori della Marca Trevigiana a cui hanno aderito 320 autori. Dal 1989 il Russell pubblica il "Pungolo" un periodico di cultura ed informazione. A Treviso ha organizzato nel settembre 2000 il Convegno nazionale del pensiero laico con sedici movimenti e organizzazioni laiche provenienti da tutta Italia nonché il convegno - dibattito sul tema "L'Italia appartiene al Vaticano?Oppure è uno stato laico indipendente?" in collaborazione con l'Associazione Mazziniana italiana sezione di Treviso. Nel 2005, oltre ad alcuni incontri con intellettuali di spicco come Roberto Vacca, Francesco Scattolin e Riccardo Calimani, ha organizzato il Primo Congresso Nazionale di Studi Laici dedicato alla figura storica di Gesù e al Cristianesimo.

    Dove si trova

    Il Circolo Bertrand Russell è diffuso in tutta Italia e oltre a Treviso, in particolare, anche a Genova, Salerno, Alessandria, Livorno, Bologna, Roma, Vicenza, Venezia, Siena, Udine, Torino, Padova, Milano, Catania e L’Aquila.

    Per info circolo.b.russell@tin.it

    (23/11/2005 Tg0-positivo)