Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: The Bond - Il Legame Quantico di Lynne Mc Taggart

Dice il saggio ...
Il pensiero è il seme dell'azione (R.W.Emerson)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Hobbies » Assistenza

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Hrdaya-heart + CD

  • Una solidarietà tutta italiana

    Una solidarietà tutta italiana

    La storia di Maria, badante della Modalvia

    Abbiamo voluto segnalare questa lettera pubblicata in Famiglia Cristiana (n. 28/2005) quale esempio di solidarietà e rispetto verso il prossimo. Sono molti, anzi moltissimi, i casi di questo tipo. Tg0-Positivo si propone di valorizzarli perché emergano al di sopra delle cattive notizie che riempiono i nostri giorni.

    Le cattive notizie sono e rimangono un numero esiguo. Se vi sembra che esse siano in numero maggiore rispetto alle notizie positive, ricordate che questo succede solo perché esse hanno megafoni e altoparlanti più forti. Non è vero che il Mondo sta andando alla rovina e che la catastrofe ci attende all'angolo. Il Mondo diventerà come noi vorremo, se davvero lo vorremo.

    Una sola candela può accenderne a miliardi. La prima candela accende la seconda, la seconda la terza e così all'infinito, ma la prima fiamma sarà stata originata da una sola candela, quella iniziale. Ogni uomo può essere come quella candela.

    Se ogni giorno, ogni essere umano si rivolgesse con un sorriso e una buona parola verso le persone che incontra nei luoghi di lavoro, di aggregazione, di famiglia, presto, come un'ondata inarrestabile, la sua gentilezza, il suo buon umore e la sua umanità si diffonderebbero ai quattro angoli del Pianeta. Il mondo cambierebbe nel giro di qualche giorno, forse di qualche ora: i soldati getterebbero le armi e si abbraccerebbero tra di loro mentre i più rissosi resterebbero isolati e pian piano sarebbero contagiati dall'armonia generale; i ricchi comprenderebbero di aver avuto in dono la loro ricchezza per condividerla con gli altri, i poveri insegnerebbero a chi ne ha bisogno ad aprire e usare il cuore, mentre i potenti della Terra investirebbero nelle fonti alternative più ecologiche ed efficaci, salverebbero le foreste del Mondo e pianterebbero nuovi alberi per le generazioni future, sponsorizzerebbero la cultura degli uomini di ogni parte del mondo per diffonderla e farla conoscere ovunque, nelle sue differenze e nelle sue uguaglianze. Il Paradiso che l'Uomo di ogni tempo, razza e religione ha sempre cercato nell'Aldilà, diventerebbe così una realtà. Qui e subito.

    "Sono una ragazza madre e vengo dalla Moldavia, dove ancora si trovano mia mamma e mia figlia. Per sopravvivere ho dovuto espatriare.

    Nel 2000 ho pagato una tangente a una mia connazionale che mi aveva promesso di trovarmi un lavoro come badante (non clandestina) a Roma. Ma al mio arrivo a destinazione, vedendo che ho una malformazione fisica, mi ha abbandonata a me stessa.

    Dopo varie peripezie e un anno di lavoro presso una signora (ma sempre da clandestina), qualcuno mi parlò di due anziani coniugi di Ancona che avevano bisogno di aiuto. Temevo di non essere accettata, anche per la mia malformazione. Invece, Dario e Gina mi hanno accolta come una figlia e mi hanno messo in regola: finalmente non ero più clandestina. Lei era ammalata e io l'assistevo. Purtroppo dopo tre anni ci ha lasciato. Ma io non ho perso il lavoro: il signor Mario e i parenti mi trattano come fossi una di famiglia; vado a casa per le ferie e mia figlia può venire a trovarmi. Ho voluto raccontare la mia vicenda a Famiglia Cristiana per manifestare pubblicamente la mia eterna riconoscenza a queste due persone meravigliose".

    Maria-Ancona

    (12/09/2005 Tg0-positivo)