Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta Argital: Cosmetici naturali senza conservanti

Dice il saggio ...
Torchiatemi l'universo, non troverete un palpito d'amore (Monsignor Pelloso)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Hobbies » Assistenza

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • 7 cose che il tuo medico ha dimenticato di dirti Autore: Sipser-Lew

  • Adottare un nonno

    Adottare un nonno

    (Famiglia Cristiana n. 30/2005)

    Segnaliamo su Tg0-Positivo questa lettera pubblicata nel numero 24/2005 di Famiglia Cristiana.

    Siamo certi che non sia un caso isolato, ma che abbia solo avuto la fortuna di essere valorizzata da uno strumento mediatico. Non resta che trarne speranza e conforto per un mondo migliore.

    “Sono un ex poliziotto cinquantenne, sposato e con una figlia di 5 anni. Ora abbiamo un problema: la nostra piccola Angela, ogni volta che torna a casa dall’asilo, ci chiede perché gli altri bambini hanno i nonni e lei no. Purtroppo, i nostri genitori sono mancati da tempo e lei non li ha mai conosciuti. Oggi il suo più grande desiderio sarebbe quello di avere, anche lei, un nonno o una nonna. Sentiamo spesso parlare della solitudine degli anziani, a volte ‘dimenticati’ anche dai congiunti. Così, io e mia moglie abbiamo deciso di ‘adottarne’ uno (oppure una coppia).

    Abbiamo una grande casa col giardino, in Puglia, a un chilometro dal mare, e qui c’è tanta compagnia. Ci piacerebbe che Famiglia Cristiana pubblicasse questa inserzione: ‘Piccola famiglia adotta un nonno o una nonna (o una coppia): vivrebbe con noi, con tanto affetto, per il resto dei suoi giorni”.

    Lettera firmata

    (07/09/2005 Tg0-positivo)