Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il cofanetto: The Quantum Activist - Mt0

Dice il saggio ...
Ogni lasciata è perduta (Anonimo)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Arte » Musica

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Come realizzare i propri sogni Autore: Aldo Mauro Bottura

  • I “Giovani Archi Veneti” vincono il XX Concorso Internazion

    I “Giovani Archi Veneti” vincono il XX Concorso Internazionale Rovere D’oro

    Diretta da Lucia Visentin, l’Orchestra è composta da promettenti musicisti

    L’Orchestra “Giovani Archi Veneti” diretta da Lucia Visentin, ha vinto il giorno 30 luglio 2005 il XX° Concorso Internazionale di esecuzione strumentale e vocale “Giovani Talenti e Premio Rovere d’Oro 2005” nella sezione musica d’insieme. Il Concorso internazionale, tra i più importanti che si svolgono in Italia giunto alla sua ventesima edizione, si è tenuto a San Bartolomeo a Mare (Imperia) nella riviera di ponente.

    Il Concorso riconosciuto per il rigore e la serietà dei suoi giudizi, si avvale di una commissione prestigiosa composta da musicisti di fama internazionale che ha premiato i giovani violinisti veneti per la precisione tecnica e per la maturità interpretativa.

    L’orchestra è composta da 21 giovani violinisti dai 9 ai 21 anni, Sebastiano Bazzichetto, Valentina Borgato, Mitja Briscik, Maria Claudia Cappellotto, Sofia Di Mambro, Elena Di Mambro, Elena Donadi, Evelina Favaro, Leonardo Giovine, Riccardo Martignago, Andrea Maionese, Elena Meneghinello, Alessandro Pelizzo, Martina Piovesana, Lucia Scapolan, Elisa Spremulli, Alberto Stiffoni, Francesco Tesolin, Sandra Vazzoler, Anna Vignotto, Valeria Zanella, allievi della Scuola Suzuki del Veneto con sede a Treviso.

    La formazione è seguita e preparata sin dalla sua nascita dalla direttrice della scuola Lucia Visentin che, insieme al fratello Claudio, segue i ragazzi nello studio del violino.

    Da alcuni anni l’orchestra è impegnata in concerti e manifestazioni in Italia ed all’estero e più volte si è esibita con il grande soprano Luciana Serra. Lo scorso anno aveva vinto il 1° premio nella X^ edizione del concorso Nazionale “Città di Ortona” e l’8 luglio 2005 ha vinto la III^ edizione del Concorso Internazionale “Città di Padova”.

    I brani eseguiti per il concorso “Giovanni Talenti e Premio Rovere d’Oro 2005”sono stati di Dvorak “Humoresque”, di A. Vivaldi “il 1° tempo del concerto in la min.” con i solisti Valentina Borgato, Sofia Di Mambro, Leonardo Giovine, Elena Meneghinello, Elisa Spremulli, Alberto Stiffoni, di L. Berio “Annie” e “Maurice” e di W. Boice “dalla Sinfonia n.3 il 1° tempo”.

    L’orchestra è stata accompagnata al pianoforte da Alberto Moro.

    Nella serata del 30 luglio, presso il santuario della Nostra Signora della Rovere, si è svolto il concerto di gala riservato ai vincitori del concorso durante il quale la commissione ha consegnato i premi. Nella suggestiva cornice del sagrato illuminato, alla presenza di numerose autorità tra cui il Ministro Scajola, il sindaci di S. Bartolomeo e dei comuni limitrofi, i rappresentanti della Regione e della Provincia e molte personalità del mondo culturale e musicale , la giovane formazione veneta ha inaugurato la serata riscuotendo entusiastici consensi da parte del pubblico presente.

    (07/09/2005 Tg0-positivo)