Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo


Dice il saggio ...
Quando gli uomini erano migliori... Stimavano che la cura delle cose pubbliche non fosse, come a dire, un traffico ma un servizio che la persona presta alla comunità... E ritenevano che quelli che avessero tempo e possessioni da vivere dovessero attendere al maneggio delle cose pubbliche con quella cura medesima come fossero loro proprie e familiari (Isocrate (Panegirico))

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Ricerca » Letteratura e filosofia

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Codice Genesi Autore: Michael Drosnin. Editore: Rizzoli.

  • Verso il Terzo Millennio (Giorgio Gaber)

    Verso il Terzo Millennio (Giorgio Gaber)

    (segnalata da Gianni)

    E tu mi vieni a dire

    che l'uomo muore

    lontano dalla vita lontano dal dolore

    e in questa quasi indifferenza

    non è più capace di ritrovare il suo pianeta

    fatto di aria e luce.

    E tu mi vieni a dire

    che il mio presente

    è come un breve amore del tutto inconsistente

    che preso dai miei sogni io non mi sto accorgendo

    che siamo al capolinea al temine del mondo.

    E tu mi vieni a dire

    che tutto è osceno

    che non c'è più nessuno che sceglie il suo destino

    non ci rendiamo conto che siamo tutti in preda

    di un grande smarrimento

    di una follia suicida.

    E sento che hai ragione se mi vieni a dire

    che l'uomo sta correndo e coi progressi della scienza

    ha già stravolto il mondo

    però non sa capire che cosa c'è di vero

    nell'arco di una vita tra la culla e il cimitero.

    E tu mi vieni a dire

    c'è solo odio ci sarà sempre qualche guerra

    qualche altro genocidio e anche in certi gesti

    che sembran solidali non c'è più un individuo

    siamo ormai tutti uguali.

    E sento che hai ragione se mi vieni a dire

    che anche i più normali in mezzo ad una folla

    diventano bestiali e questa specie di calma

    del nostro mondo civile

    è solo un'apparenza solo un velo sottile.

    E tu mi vieni a dire

    quasi gridando che non c'è più salvezza

    sta sprofondando il mondo

    ma io ti voglio dire

    che non è mai finita

    che tutto quel che accade

    fa parte della vita.

    Ma io ti voglio dire

    che non è mai finita

    che tutto quel che accade

    fa parte della vita.

    (13/01/2005 Tg0-positivo)