Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il libro: La Pillola

Dice il saggio ...
Il miglior predicatore: il tuo cuore. Il miglior libro: il mondo. Il miglior maestro: il tempo. Il miglior amico: non c'è che Dio (Anonimo)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Riflessioni » Ecosolidale

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • La società che non c'è Autore: Lodovico Mazzero

  • Idee equosolidali per le Feste 2003

    Idee equosolidali per le Feste 2003

    1)

    Oggi sempre più consumatori chiedono la possibilità di fare una acquisto responsabile, di regalare prodotti non solo buoni ma che rispettino i diritti dei lavoratori e assicurino sviluppo nel Sud del mondo. Come ogni anno, i licenziatari del marchio TransFair Fairtrade presentano una serie di proposte dedicate ad uno dei momenti più attesi dell’anno.

    Una nuova scatola di latta per la nuova linea Solidal aspetta i consumatori che faranno le spese natalizie nei supermercati e ipermercati Coop. Caffè, tè, cioccolato, cacao, miele sono i prodotti che sarà possibile trovare dentro la nuova confezione da quest’anno anche a marchio. I prodotti provengono da organizzazioni di produttori della Repubblica Dominicana, dell’Ecuador, del Costa Rica, dell’Honduras, del Guatemala, del Messico e dell’India.

    In Panorama, Conad, Drogerie Markt Italia, nei supermercati Famila e in altri punti vendita al dettaglio dell’Emilia Romagna e del Veneto sarà possibile invece acquistare la nuova confezione di Mondovero Bio, prodotti equosolidali da agricoltura biologica: cioccolato finissimo al latte e fondente, una confezione da 75 gr di cacao in polvere, miele del Nicaragua e tè dalle alture del Nilgiri, caffè dal Messico, Costa Rica, Guatemala e, ancora, Nicaragua racchiusi in una nuova scatola di cartone. Sempre in Panorama, e Conad, con l'aggiunta del Gigante, Auchan e Coop è presente anche la calza dell'epifania di Caramellamania lavorata dalle donne del Bangladesh e arricchita con le dolcezze equosolidali. La Bottega del Mondo La Tortuga e il Consorzio Etimos hanno ideato il “Panettone Solidale”, un'iniziativa a favore della cooperativa di produttori del Guatemala Chajul. Il panettone è lavorato mescolando ingredienti biologici e zucchero di canna del Paraguay proveniente dalla cooperativa Coprosa. Il costo al pubblico è di 5,50 euro di cui un euro viene versato in un fondo per i produttori.

    Non potevano mancare i palloni equosolidali prodotti n Pakistan nel rispetto dei diritti dei lavoratori: li propone Coop, sempre con il marchio Solidal, e la cooperativa La Tortuga di Padova. I palloni equi sono disponibili anche nei supermercati Famila presenti nell’area Nordest oppure possono essere richiesti direttamente alla Tortuga telefonando al numero 049 651865.

    2)

    Dal 4 novembre i piccoli produttori del Sud del mondo hanno un’opportunità in più per promuovere il loro autosviluppo, rendendosi più autonomi rispetto alle logiche speculative del commercio mondiale. Da quel giorno infatti sarà disponibile nei 38 negozi NaturaSì in tutta Italia, il nuovo caffè private label “I prodotti della natura” biologico ed equosolidale garantito da TransFair Fairtrade. Si tratta del primo di una serie di importanti iniziative che NaturaSì intende attuare per diffondere sempre di più il commercio equo e per offrire un’opportunità ai propri consumatori di acquistare un prodotto che rispetta l’ambiente, i diritti dei lavoratori e promuove la solidarietà. Presto al caffè seguiranno altre referenze che andranno a completare e rinnovare l’offerta di prodotti equosolidali e biologici sul mercato italiano. Il caffè equosolidale si aggiunge ad una gamma che spazia dai succhi di frutta alla pasta, dalla passata alla serie degli oli d’oliva e di semi, dai cereali e legumi al riso fino alle farine.

    E’ garantito dal marchio internazionale TransFair Fairtrade che controlla tutta la filiera dal produttore al consumatore: proviene infatti da tre cooperative del Messico, del Guatemala e della Bolivia iscritte nel registro dei produttori di FLO (Fairtrade Labelling organisations). FLO coordina 17 marchi di garanzia del commercio equo nel mondo. I loro nomi sono Uciri, Chajul e Vila Oriente e da anni producono caffè biologico arabica di ottima qualità secondo i criteri del commercio equo e solidale: i lavoratori, organizzati in cooperative, vengono retribuiti secondo un salario giusto che sia sufficiente non solo a garantire un livello dignitoso di vita ma che possa assicurare margini di sviluppo da investire in progetti sociali e sanitari. Grazie a questo circuito, le cooperative hanno potuto creare servizi sociali e sanitari per le comunità; realizzare vie di comunicazione migliori; assicurare l’acqua potabile e l’istruzione di base per bambini.

    (30/12/2003 Tg0-positivo)