Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Codice della Guarigione di Alexander Loyd e Ben Johnson

Dice il saggio ...
È assurdo avere una regola rigorosa su quel che si deve leggere e quel che non si deve. Più di metà della cultura intellettuale deriva da ciò che non si dovrebbe leggere (O.Wilde)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Hobbies » Enogastronomia

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Il manuale del primo soccorso del cane e del gatto Autore: Marco Benedet

  • Il "rosso" che vince

    Il "rosso" che vince

    Grande successo per il team i “Fiori di Treviso” che, supportati dal Consorzio del Radicchio Rosso di Treviso, hanno vinto la prima Edizione Italiana Red Bull Race, disputata lo scorso week-end a Napoli, con un’auto-ceppo-di-radicchio che ha simpaticamente reso celebre la famosa cicoria tipica della Provincia di Treviso.

    La versatilità del radicchio spadone è ormai tale da farne l’indiscusso protagonista di originali forme di scultura, di favole per grandi e piccini, di cinema e mondo dello spettacolo, a Cinecittà come per Miss Italia, e ora lo vediamo anche in veste sportiva.

    Tra i 25.000 e 30.000 curiosi sono accorsi per veder sfilare e competere le automobili ecologiche più strambe, dalle semplici piccole Ferrari, capienti vasche da bagno o docce, prototipi a forma di lavatrice, stendino per appendere i boxer, zucca di spugna o mosca gigante, fino a “metter in pista” il profondo legame con la propria regione, come è stato per il Trentino Alto Adige che ha gareggiato con una caratteristica casetta di legno, la Puglia con un piatto di Orecchiette con broccoli, Napoli con la pizza, il Vesuvio e San Gennaro e Treviso con un aerodinamicissimo “Radicchio Volante”.

    Giorgio, Robert, Francesco, Denis e Alberto, l’intero staff tecnico, hanno ideato una strategia talmente perfetta, fatta di tecnica ma soprattutto tanta fantasia, da vincere come “l’auto più veloce” e salir sul podio carichi di cesti del famoso “Fiore che si mangia”, lanciandolo alla folla esultante come tanti petali di rosa.

    Per i numerosi fan appuntamento a Bergamo il 22 giugno 2003 dove i vincitori saranno presenti in qualità di apripista.

    UFFICIO STAMPA: CARRY ON

    TEL. +39 0438 24007

    (10/06/2003 Tg0-positivo)