Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo


Dice il saggio ...
Che ciascuno debba seguire il proprio cammino l'ho sentito dire spesso, eppure ieri non avrei pensato di percorrerlo oggi (Principe Narihiru)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Hobbies » Enogastronomia

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Riflessioni sull'io Autore: Krishnamurti

  • Il "rosso" che vince

    Il "rosso" che vince

    Grande successo per il team i “Fiori di Treviso” che, supportati dal Consorzio del Radicchio Rosso di Treviso, hanno vinto la prima Edizione Italiana Red Bull Race, disputata lo scorso week-end a Napoli, con un’auto-ceppo-di-radicchio che ha simpaticamente reso celebre la famosa cicoria tipica della Provincia di Treviso.

    La versatilità del radicchio spadone è ormai tale da farne l’indiscusso protagonista di originali forme di scultura, di favole per grandi e piccini, di cinema e mondo dello spettacolo, a Cinecittà come per Miss Italia, e ora lo vediamo anche in veste sportiva.

    Tra i 25.000 e 30.000 curiosi sono accorsi per veder sfilare e competere le automobili ecologiche più strambe, dalle semplici piccole Ferrari, capienti vasche da bagno o docce, prototipi a forma di lavatrice, stendino per appendere i boxer, zucca di spugna o mosca gigante, fino a “metter in pista” il profondo legame con la propria regione, come è stato per il Trentino Alto Adige che ha gareggiato con una caratteristica casetta di legno, la Puglia con un piatto di Orecchiette con broccoli, Napoli con la pizza, il Vesuvio e San Gennaro e Treviso con un aerodinamicissimo “Radicchio Volante”.

    Giorgio, Robert, Francesco, Denis e Alberto, l’intero staff tecnico, hanno ideato una strategia talmente perfetta, fatta di tecnica ma soprattutto tanta fantasia, da vincere come “l’auto più veloce” e salir sul podio carichi di cesti del famoso “Fiore che si mangia”, lanciandolo alla folla esultante come tanti petali di rosa.

    Per i numerosi fan appuntamento a Bergamo il 22 giugno 2003 dove i vincitori saranno presenti in qualità di apripista.

    UFFICIO STAMPA: CARRY ON

    TEL. +39 0438 24007

    (10/06/2003 Tg0-positivo)