Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il libro: La Pillola

Dice il saggio ...
Una parte del tempo ci è strappata, un'altra ci è sottratta, un'altra ci sfugge (Seneca)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Ricerca » Formazione

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Una vertigine chiamata Vita Autore: Osho. Editore: Mondadori.

  • Si sono diplomati i primi osteopati formati dalla Scuola di

    Si sono diplomati i primi osteopati formati dalla Scuola di Treviso

    Sabato 26 settembre rimarrà una giornata storica per NSO e per la città di Treviso

    A sei anni dal primo corso in osteopatia di Nuova Scuola di Osteopatia, inizialmente allestita presso il Polo universitario di Pordenone e dal 2014 insediata a Spresiano (Tv), hanno ottenuto l'attestato di osteopata tre fisioterapisti friulani, studenti presso NSO.

    I nuovi osteopati, i primi che si sono diplomati nel trevigiano, sono Giada Rossi, 33 anni, di

    Lestizza (Ud); Fabio Ballarin, 31 anni, di Fontanafredda (Pn) e Dereck Da Re, 39enne di Azzano Decimo (Pn). Grande l'emozione di studenti, relatori e direttore, dott. Paolo Bruniera, che hanno creato un'atmosfera colloquiale e ricca di contenuti, come è proprio dell'osteopatia. La discussione delle tesi si è tenuta il pomeriggio di sabato 26 settembre nella nuovissima Aula Magna di NSO, in via Galvani 6/h a Spresiano, dopo un'intensa mattinata di esami. Le evidenze in letteratura scientifica di un approccio manuale all'emicrania è il titolo della tesi presentata dallo studente Fabio Ballarin, concordata con il relatore dott. Daniele Monari, fisioterapista osteopata D.O. con l'obiettivo, fra gli altri, di "iniziare a parlare di ricerca in ambito osteopatico".

    Trattamento osteopatico nella sclerosi multipla secondariamente progressiva è la tesi dello studente Dereck Da Re. "Una tesi nata sul campo, integrando gli studi del corso in osteopatia a NSO con il lavoro di fisioterapista - ha commentato il relatore, l'osteopata Antonio Barigozzi - Una tesi che non ha valore scientifico, ma può diventare un mattoncino per costruire studi successivi!".

    L'ultima tesi presentata è stata quella della studentessa Giada Rossi, di impostazione strumentale per tradurre il concetto di "energia": "Misurazione dei livelli di stress, attraverso la variabilità cardiaca, in un operatore durante un trattamento osteopatico, in corso di infezione e alla risoluzione della stessa. Uno studio pilota", sotto la supervisione del relatore dott. Roberto Tebaldi, fisioterapista osteopata D.O., che ha presentato così il lavoro: ""Nel momento in cui il paranormale si manifesta non è più paranormale, diventa normale!' disse Niels Bohr. Il problema sta sempre nella misurazione!".

    L'osteopatia è una disciplina in attesa di riconoscimento sanitario da parte del Ministero, la cui efficacia è dimostrata sia dai dati statistici, che rilevano come nel 2012 il 14,5% di persone sia ricorso a medicine non convenzionali, di cui il 21,5% si è rivolto all’osteopata (Eurispes 2012), che dalle lunghe liste d'attesa dei pazienti che desiderano ricorrere a un trattamento osteopatico.

    La nuova professione di Giada, Fabio e Dereck, così come per tutti gli osteopati in formazione, apre dunque a ottime opportunità di collocamento nel campo della cura della persona con metodi completamente naturali. Obiettivo dell'osteopata, infatti, è curare la malattia, non il sintomo.

    Nuova Scuola di Osteopatia è un marchio di Breath of Life s.r.l., società con sistema di gestione certificato secondo ISO 29990 per la formazione non formale, a garanzia della qualità dei sistemi di formazione erogati. La Scuola offre corsi part time e full time in osteopatia, oltre a corsi post graduate e corsi di aggiornamento per professionisti sanitari e parasanitari.

    Dott.ssa Roberta Marzola - Responsabile Comunicazione Nuova Scuola di Osteopatia

    (29/09/2015 Tg0-positivo)