Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta Officina Naturae: Detergenti ecologici e cosmetici naturali

Dice il saggio ...
Vi è un momento nella vita dell'individuo, da uomo, che è il più tremendo della sua storia evolutiva: un momento in cui l'individuo si sentirà perfettamente solo (Cerchio '77)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Ricerca » Formazione

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • La rivoluzione interiore Autore: Krishnamurti

  • A Spresiano (Tv), una Nuova Scuola di Osteopatia

    A Spresiano (Tv), una Nuova Scuola di Osteopatia

    Un evento partecipato, un direttore in gran forma, le autorità istituzionali che hanno condiviso esperienze personali: si è svolta con grande successo l'inaugurazione di Nuova Scuola di Osteopatia, sabato 21 marzo 2015.

    “Facciamo Formazione, non in-formazione”.

    Questa la differenza che il dott. Paolo Bruniera, fisioterapista osteopata D.O., direttore NSO, ha voluto rimarcare nel presentare il progetto formativo NSO. I corsi già attivati presso NSO sono il corso di studi part time in terapia manuale osteopatica e i corsi ECM in area riabilitativa, mentre da settembre 2015 partirà anche il primo corso full time per diventare osteopati nel trevigiano, presentato oggi al pubblico.

    Le differenze rispetto ad altre scuole? “Non lo so – ha dichiarato il direttore – ma so che garantiamo passione, determinazione e attenzione alle modalità di insegnamento efficace che ci consentono di formare realmente i professionisti, non di erogare pure informazioni! Formazione, non in-formazione!”.

    Di fronte a una nutrita platea, ha portato la propria testimonianza a sostegno dell'osteopatia anche il dott. Antonello Pannone, docente NSO nonché stimato fisiatra e ortopedico, ex consulente ortopedico Sisley Volley: “Sono chirurgo – si è presentato il dott. Pannone - ma da sempre prediligo la conservazione e intervengo con la riabilitazione in maniera integrata con l'osteopatia. Quando consideriamo di trovarci di fronte a un individuo, e non a un caso clinico, noi medici apriamo la mente alle soluzioni migliori”.

    Al tavolo degli invitati c'era anche l'ex atleta Umberto Casellato, ora allenatore che ha portato alle vette il Mogliano Rugby e attualmente alla guida del Benetton Rugby. Casellato ha rimarcato l'importanza dell'inserimento di un osteopata in ogni squadra sportiva, così come avviene all'estero: “A livello internazionale è normale avere l'osotepata in squadra, ma in Italia siamo un po' più indietro. I miei giocatori – ha detto ancora il coach Benetton - mi dicono: "Stai tranquillo, sto bene, me lo ha detto l'osteopata!". Dal medico forse vanno meno perché in qualche modo ne hanno un po' più paura...”.

    Il direttore NSO ha voluto salutare la giovane atleta Barbara Pozzobon, seduta fra il pubblico, entrata fra i big della nazionale di nuoto di fondo e convocata per la coppa Lein (coppa europea), e Flavia Severin, della nazionale rugby femminile, bronzo agli europei di Boxe per Treviso Ring.

    Sono intervenuti anche il Presidente della Provincia di Treviso Leonardo Muraro, il sindaco di Spresiano Riccardo Missiato e il Consigliere comunale di Treviso avv. Roberto Pizzolato.

    Presenti anche delegati di associazioni locali, dirigenti scolastici e naturalmente rappresentanti degli studenti NSO e aspiranti osteopati selezionati.

    Roberta Marzola – Responsabile Comunicazione NSO roberta.marzola@scuolaosteopatia.eu

    (01/04/2015 Tg0-positivo)