Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il libro: La Scienza dell'Invisibile di Massimo Citro e Masaru Emoto

Dice il saggio ...
Poco mi soddisfa quella scienza che non abbia servito a rendere virtuosi coloro che la professano (Sallustio (De bellum Iugurthae))

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Riflessioni » Ecologia

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Warrior woman. Lozen, guerriera e sciamana apache Autore: Peter Aleshire

  • La sensibilità e l’intelligenza delle piante

    La sensibilità e l’intelligenza delle piante

    Natural Recall ne parla in una tavola rotonda assieme alla giornalista Alessandra Viola.

    Durante l’incontro saranno annunciati gli artisti selezionati al contest internazionale che esplora le affinità elettive tra l’uomo e la natura.

    Sabato 25 ottobre ore 18.00

    Fondazione Benetton Studi e Ricerche, Spazi Bomben Via Cornarotta 7-9, Treviso

    Ricordano, osservano e ascoltano, si muovono in continuazione e si scambiano informazioni tra loro, sanno essere altruiste e se si sentono abbandonate arrivano perfino a svenire. Le piante sono davvero in grado di fare tutto questo e ricambiano, a loro modo, chi le ama con sorprendente affetto. E se potessero parlare, forse ci apostroferebbero così: “Vegetale a chi?”

    La Sensibilità e l’intelligenza delle piante è il filo conduttore dell’incontro in programma sabato 25 ottobre (ore 18) agli Spazi Bomben della Fondazione Benetton Studi e Ricerche di Treviso. A parlarne con il pubblico sarà la giornalista e divulgatrice scientifica Alessandra Viola, autrice del libro Verde Brillante (Giunti) scritto con Stefano Mancuso, tra i massimi esperti mondiali nel campo della neurobiologia vegetale.

    La tavola rotonda è proposta nell’ambito di Natural Recall, progetto internazionale di grafica sociale dedicato alle affinità elettive tra l’uomo e la natura.

    Durante l’incontro saranno annunciate le selezioni ufficiali del contest di Natural Recall. Invitati a raccontare in un’opera inedita il loro personale rapporto con le piante, sono 80 gli artisti, i graphic designer e poeti visivi che hanno aderito al progetto. Provenienti dall’Argentina all’Australia, dalla Korea al Perù, dall’India all’Honduras, i loro lavori spaziano dalla grafica all’infografica, dall’illustrazione alla fotografia e testimoniano storie intime e originali da condividere.

    (20/10/2014 Tg0-positivo)