Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Reality Transurfing - La Trilogia di Vadim Zeland

Dice il saggio ...
Se chi governa non sarà cupido né ambizioso non ci saranno più ladri, nemmeno se il furto venisse premiato (Confucio)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Riflessioni » Sociale

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Maschere da Colorare

  • Genitori freelance e l'asilo nido fai da te

    Genitori freelance e l'asilo nido fai da te

    Difficile conciliare famiglia e lavoro? Asili nido cari e difficili da trovare? A Birmingham, Regno Unito, un gruppo di mamme ha pensato bene di fare da sé, creando uno spazio in cui i genitori freelance dividono costi e servizi, grazie all'impegno volontario.

    Il progetto si chiama Officrèche e il sito Radiomamma ci spiega come funziona. Elisabeth Moody-Stuart, 2 figli, ha creato un asilo nido per bimbi da 0 a 5 anni, inondato di luce e affacciato su un giardino attrezzato con giochi e sabbia, che si puà scegliere di frequentare solo quando mamma o papà hanno del lavoro da finire nella modalità officrèche al costo orario di 8,65 sterline (circa 12 euro) comprensive di utilizzo stampante, fax, allacciamento a Internet e sale riunioni private. A dare una mano c'è anche il parent-carer: Un genitore che si offre come volontario per aiutare le educatrici ottenendo in cambio ore di co-working e di assistenza per i bambini. Idea semplice ed efficace. Ci piace!

    Fonte: Non Sprecare

    (28/06/2012 Tg0-positivo)