Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta la nuova collana Il Filo Verde di Arianna

Dice il saggio ...
Chi perde la fede non può perdere più nulla (Publilio Siro)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Libri & co. » Umorismo

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • La terapia del ridere. Guarire con il buonumore Autore: Sonia Fioravanti e Leonardo Spina. Editore: Red Edizioni.

  • Come le donne dicono di no agli uomini

    Come le donne dicono di no agli uomini

    1) Tu sei un bravo ragazzo: meriti di meglio. (Quando si dice "bravo ragazzo" non c'è niente da fare)   2) No, guarda, lasciamo le cose così come stanno: non roviniamo tutto. (Un po' come non andare in vacanza per rimanere contenti delle immagini viste in catalogo...)   3) No, meglio di no, siamo troppo diversi e troppo uguali allo stesso tempo. Non potrebbe mai funzionare. (Forse forse l'ho scampata...)   4) Non che mi dispiaccia: mi aspettavo che prima o poi saremmo arrivati a questo punto, ma mi sembrava che tu avessi già capito dai miei atteggiamenti come stanno veramente le cose. (Insomma: ti sei fatta corteggiare per dimostrare alle amiche che piaci)   5) No, il nostro segno zodiacale non sarebbe compatibile. (Ah beh, se lo dice l'oroscopo...)   6) Guarda, mi prendi alla sprovvista; dovrei pensarci, ma intanto continuiamo a vederci. (Ok, fissiamo pure un altro colloquio, tanto la pizza e il cinema li pago sempre io.)   7) Alle volte mi chiedo chi sono, da dove vengo, dove vado: non ho trovato risposte per me stessa, figuriamoci per un altro. (A volte capisco i talebani...)   8) Io non posso pensare a te se non come a un buon amico o a un fratello. (Magari un cugino lontano già che ci siamo...)   9) Restiamo amici. (Voglio che tu resti comunque disponibile così posso raccontarti nei più dolorosi dettagli cosa faccio con gli uomini che mi piacciono davvero, scopate comprese!)   10) Sei come un fratello per me. (Non c'è speranza.)   11) Non posso perché ti voglio troppo bene! (Eh già, di solito il fidanzato lo si odia o lo si tollera, giusto?)   12) Sono una single per vocazione. (Mai mi metterei con uno sfigato come te!)   13) No, guarda, le donne come me sono destinate a rimanere sole... (A forza di tirarsela sì!)   14) C'è un po' di differenza d'età... (Sei un matusa; e se fossi più giovane saresti troppo giovane.)   15) Mi attrai ma non in quel senso... (Sei brutto sfigato e hai l'alito cattivo.)   16) La mia vita? Già abbastanza complicata in questo periodo. (Non voglio che tu passi la notte da me, se no senti le telefonate degli altri ragazzi con cui mi sto dando da fare.)   17) Sono fidanzata. (Preferisco il mio gatto a te!)   18) Non mi metto mai assieme a qualcuno con cui lavoro. (Non uscirei con te nemmeno se fossimo nello stesso sistema solare, figurati nello stesso posto di lavoro...)   19) Sto dedicando tutte le mie energie alla carriera. (Perfino una roba noiosa come il mio lavoro è più divertente di te.)   20) No, guarda, è un periodo che sono distratta da cose più grandi di me. Devo prendere delle decisioni che non so prendere, e così la mia percezione delle cose è confusa e incoerente. (Ecco, adesso sono confuso anche io.)   21) Stare con te mi piace perché sei una persona davvero interessante e in gamba, ma il mio cuore è preso interamente da un'altra persona. (Che notoriamente non ti caga di striscio.)   22) Il mio ideale sarebbe farti felice in qualche modo, ma ovviamente non nel modo che mi chiedi tu. (Eh?)   23) Mi dispiace dovertelo dire così, ma su queste cose non si può mentire agli altri e soprattutto a se stessi.   24) Può darsi che ci ripensi: è il momento che è sbagliato, non la persona. (E adesso che faccio? Torno dopodomani?)   25) Non sei tu che non vai bene per me: sono io che non vado bene per te.  

    (27/07/2011 Tg0-positivo)