Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Tesla lampo di genio di Massimo Teodorani

Dice il saggio ...
Sono cose che ti riguardano quando brucia la casa del tuo vicino (Orazio)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico ╗ Libri & co.Racconti

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Calendario lunare Autore: AAVV

  • Il divino nell'uomo

    Il divino nell'uomo

    Segnalato da Fausto Maraldi

    Una vecchia leggenda Ind¨ racconta che vi fu un tempo in cui tutti gli uomini erano dei. Essi per˛ abusarono talmente della loro divinitÓ, che Brahma Signore degli dei, decise di privarli del potere divino e decise di nasconderlo in un posto, dove fosse impossibile trovarlo.

    Il grande problema fu dunque quello di trovare un nascondiglio. Quando gli dei minori furono riuniti a consiglio per risolvere questo dilemma, essi proposero la cosa seguente: "Sotterriamo la divinitÓ dell'uomo nella terra".

    Brahma tuttavia rispose: '"No, non basta perchŔ l'uomo scaverÓ e la ritroverÓ".

    Gli dei allora replicarono: '"In tal caso, gettiamo la divinitÓ nel pi¨ profondo degli oceani".

    E di nuovo Brahma rispose '"No, perchŔ prima o poi l'uomo esplorerÓ le cavitÓ di tutti gli oceani e sicuramente un giorno la ritroverÓ e la riporterÓ in superficie".

    Gli dei minori conclusero allora: '"Non sappiamo dove nasconderla, perchŔ non sembra esistere sulla terra o in mare luogo alcuno che l'uomo non possa una volta raggiungere".

    E fu cosý che Brahma disse: '"Ecco ci˛ che faremo della divinitÓ dell'uomo. La nasconderemo nel suo io pi¨ profondo e segreto, perchŔ Ŕ il solo posto, dove non gli verrÓ mai in mente di cercarla".

    A partire da quel tempo l'uomo ha compiuto il periplo della terra, ha esplorato, scalato montagne, scavato la terra e si Ŕ immerso nei mari alla ricerca di qualcosa che si trova dentro di lui.

    (03/01/2011 Tg0-positivo)