Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il libro: La Pillola

Dice il saggio ...
Ci sono delle volte in cui giochi una brutta partita, ma allora ripenso a tutte le volte che ho giocato bene e mi dico che sono un buon giocatore e che lo dimostrer˛ nel prossimo incontro (J.Barnes)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico ╗ RiflessioniEcosolidale

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Una vertigine chiamata Vita Autore: Osho. Editore: Mondadori.

  • Colombia: il Governo tratta con gli Indiani EmberÓ-Katýo, d

    Colombia: il Governo tratta con gli Indiani EmberÓ-Katýo, dopo l'allagamento delle loro terre

    I problemi degli EmberÓ sono cominciati nel 1992 con la costruzione di una diga idroelettrica sul fiume Sin¨ che blocca la migrazione dei pesci, loro principale fonte di cibo. Quando verranno chiuse le barriere della diga, la terra degli EmberÓ sarÓ completamente inondata. Gli Indiani avevano raggiunto un accordo di risarcimento con la compagnia idroelettrica; questa tuttavia ha deciso successivamente di romperlo. Gli EmberÓ allora hanno tentato di fermare il progetto provocando la reazione dei proprietari terrieri locali che, sostenuti dalle autoritÓ provinciali, hanno assoldato un gruppo paramilitare per terrorizzare gli Indiani e i loro consiglieri. Durante lo scontro sono stati uccisi almeno cinque Indiani, alcuni dei quali bambini. Anche se spaventati, gli EmberÓ hanno deciso di resistere: hanno chiesto aiuto al mondo e nel dicembre del 1999 si sono recati a BogotÓ e hanno occupato il ministero dell'ambiente. La pressione esercitata sia dagli Indiani che dai sostenitori di Survival ha cominciato a dare i suoi frutti.

    Gli EmberÓ-Katio sono riusciti a sottoscrivere con il governo un nuovo accordo in base a l quale riceveranno una vasta area di terra confinante con quella originaria e un risarcimento economico che permetterÓ loro di sviluppare attivitÓ economiche alternative alla pesca.

    Survival Ŕ un'organizzazione mondiale di sostegno ai popoli tribali. Difende il loro diritto di decidere del proprio futuro e li aiuta a proteggere le loro vite, le loro terre e i loro diritti umani.

    Per maggiori informazioni www.survival-international.org

    (05/04/2001 Tg0-positivo)