Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il cofanetto: No Impact Man - Mt0

Dice il saggio ...
Non basta acquistare la sapienza, bisogna anche usarla (Cicerone)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Ricerca » Economia e commercio

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • TBA-2: Metodiche Avanzate di Terapia Bionomico-Autogena

  • Eccellenze da valorizzare

    Eccellenze da valorizzare

    La ripresa economica è già in atto, basta volerla vedere

    Un anno che ha registrato nuovi trend negativi, soprattutto nel comparto del manifatturiero. Il 2009, dunque, non ha posto la parola ‘fine’ alla crisi che ha messo in ginocchio il 2008, soprattutto a causa della caduta della domanda internazionale che ha penalizzato il territorio veneto e trevigiano. Ma per fortuna l’economia di casa nostra può contare su alcune eccellenze che annunciano un futuro diverso e mostrano la strada da seguire.

    È quanto emerso dall’VIII Giornata dell’Economia, tenutasi lo scorso 8 maggio presso la Camera di Commercio di Treviso. “Abbiamo esaminato l’attuale congiuntura da molti punti di vista, ma propongo di guardare adesso al futuro consultando un ideale atlante trevigiano delle imprese eccellenti che spesso sfuggono al dato statistico e ai riflettori dei mass media – ha spiegato il presidente Federico Tessari – Sono imprese che esplorano i settori mantenendo i saperi tradizionali e cercando l’innovazione. Sono ben motivate e hanno voglia di reagire allo stato di crisi attuale, come dimostrano i 1.190 brevetti dai quali sono usciti 242 invenzioni che pongono Treviso al decimo posto a livello nazionale”.

    E così si scopre che nella Marca trevigiana c’è un produttore storico di lampadari, che da alcuni anni mescola le migliori competenze dei mastri vetrai di Murano con la ricerca e l’uso di nuovi materiali per realizzare pareti d’arredo ad alto contenuto di design, apprezzate in tutto il mondo. Non solo: c’è anche un’azienda che da produttore di chiavi e duplicatori è diventata leader di sistemi di sicurezza al punto da vantare fra i suoi clienti anche Scotland Yard, oltre a stampisti che, evitando di intrappolarsi in una specializzazione specifica, propongono oggi servizi per più settori, dalla calzatura all’occhialeria, ai sedili per auto sportive, al medicale. Si viene poi pure a sapere che dei quattro produttori al mondo di vernici che si rivelano altamente resistenti al fuoco uno si trova a Treviso e che alcune imprese collaborano con la Nasa per particolari applicazioni nel medicale, come nel campo della medicina antinvecchiamento. “Non produciamo telefonini o computer – ha aggiunto Tessari – ma macchinari per il taglio del silicio che finisce nei telefonini e nei pannelli solari. Abbiamo anche aziende che stanno ufficialmente nella filiera tessile, ma producono sistemi laser per il ricamo e correlati software. Oppure realizzano radiatori efficienti termicamente e con altissimo contenuto di design. Facciamo anche lavatrici industriali assistette da diagnostica elettronica. Questo è il nostro manifatturiero che è già nel futuro. Anzi, crea il futuro”.

    Paola Fantin

    (17/05/2010 Tg0-positivo)