Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta Officina Naturae: Detergenti ecologici e cosmetici naturali

Dice il saggio ...
Sposati: se ti capita una buona moglie sarai felice, al contrario diverrai filosofo, il che è sempre utile per un uomo (Socrate)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » » Prodotti vari

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Tesla Lampo di Genio

  • A Treviso il primo supermercato italiano agricolo a km zero

    A Treviso il primo supermercato italiano agricolo a km zero

    È stato aperto a Ponte di Piave

    Nella Marca trevigiana il primo progetto in Italia di un supermercato per la vendita diretta dei prodotti agricoli. È stato inaugurato il 24 marzo scorso a Ponte di Piave. Si tratta di un’altra fondamentale tappa del percorso innescato dal progetto di Coldiretti per una filiera agricola più corta e tutta italiana. Necessità questa per dare più soddisfazioni e reddito ai produttori ed ai consumatori.

    Il supermercato di Campagna Amica, non a caso, trova spazio nella sede del Consorzio Agrario di Ponte di Piave. “Consorzi agrari d’Italia” è, infatti, la nuova holding lanciata nei mesi scorsi da Coldiretti per costruire una rete commerciale originale e senza precedenti. I primi passi di questa strategia quindi avverranno proprio nel trevigiano. L’esperienza – la prima in Italia - è il frutto dell’accordo siglato tra Coldiretti e Consorzi Agrari per l’avvio di una rete commerciale per la vendita diretta di prodotti agroalimentari. Una vera e propria novità per i cittadini che già apprezzano i vantaggi della filiera corta dalla terra alla tavola.

    Lo spazio di oltre 120 mq sarà animato dalla presenza costante degli stessi produttori agricoli che offriranno ai clienti la possibilità di fare la spesa di campagna con tutte le comodità di stare in un negozio. Inoltre i consumatori potranno scegliere tra gli scaffali anche i prodotti riconosciuti a Marchio Ombrello ovvero le specialità che si fregiano della Doc, Dop,Igp che sono il vanto della Regione Veneto.

    Un punto vendita per l’acquisto delle tipicità locali ma anche punto di riferimento per acquistare i tanti prodotti che il Consorzio agrario da sempre offre con la giusta consulenza di personale qualificato.

    Secondo il presidente di Coldiretti Fulvio Brunetta il neonato progetto consortile va in aiuto degli agricoltori, afflitti dalla discesa dei prezzi alla produzione e dalla mancanza di potere contrattuale e farà risparmiare le famiglie che spenderanno meno, comprando i prodotti tipici direttamente dai produttori. ”Sicuramente – aggiunge Brunetta – con questa iniziativa si potrà avere una filiera agroalimentare tutta italiana che garantirà il vero Made in Italy al miglior rapporto qualità-prezzo”.

    (25/03/2010 Tg0-positivo)