Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta la collana di dvd per l'infanzia Il Mondo di Ola

Dice il saggio ...
I vili omiciattoli non li puoi prendere altrimenti che col far loro dei regali, ma gli uomini di valore te li concilierai specialmente trattandoli con amore (Senofonte (Detti memorabili di Socrate))

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Riflessioni » Ecologia

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Cos'è la bioenergetica Autore: Vittoria Benedetti Talini

  • Triveneto solare con i Gas

    Triveneto solare con i Gas

    Ottime notizie dal mondo delle fonti rinnovabili

    1000 kilowatt di potenza solare fotovoltaica installata. E’ questo il risultato raggiunto dopo due anni di attività dai gruppi di acquisto solare di Legambiente. Un’esperienza che in Veneto e Friuli Venezia Giulia è riuscita a coinvolgere oltre mille famiglie riunite da Legambiente per acquistare impianti solari termici e fotovoltaici, abbattendo il costo di acquisto e d’installazione del 25-30% rispetto al prezzo medio di mercato, con un risparmio a famiglia di circa 3.000 €.

    Coordinati dai circoli di Legambiente e da sportelli informativi promossi con le amministrazioni comunali, gli 8 gruppi di acquisto solare hanno ormai raggiunto 1 MW di solare fotovoltaico e più di 500 mq di solare termico installati, a fronte di più di 400 impianti realizzati complessivamente. Un risultato che in termini di mancate emissioni di CO2 vuol dire circa 25.000 tonnellate in 20 anni.

    Ma il risparmio non è solo ambientale: i cittadini che hanno partecipato ai GAS, infatti, risparmieranno in bolletta circa 200.000 euro l'anno in totale, mentre nell’acquisto dei pannelli hanno già evitato di spendere complessivamente circa 1,1 milioni di euro rispetto al prezzo medio degli impianti. Un risultato raggiunto anche grazie agli accordi di Legambiente con istituti di credito convenzionati, in particolare le Banca di Credito Cooperativo e Banca Etica, che hanno consentito alle famiglie aderenti un credito agevolato e l’installazione dei pannelli a costo zero, ripagando il prestito con gli incentivi del conto energia e azzerando le bollette elettriche fin dal primo anno.

    Vantaggi dai risvolti positivi anche per l’economia del territorio, visto che solo nel 2009 gli installatori che si sono aggiudicati i lavori per i gruppi di acquisto hanno avuto un fatturato di oltre 5 milioni di euro.

    “Questa esperienza – ha dichiarato Davide Sabbadin, coordinatore dei gruppi di acquisto solare di Legambiente – rappresenta uno strumento innovativo di democrazia partecipata che ancora una volta ci ha confermato come siano i cittadini i veri protagonisti del cambiamento verso la sostenibilità del sistema energetico italiano. Insieme a loro, è importante anche l’operato dei comuni che possono contribuire nella promozione e nello sviluppo di una cultura di fattibilità sulle energie rinnovabili anche nelle pubblica amministrazione. Anche sul piano della partecipazione, i gruppi di acquisto solare costituiscono un esempio importante di collaborazione tra ente pubblico locale e cittadinanza, che speriamo si diffonda presto e diventi pratica comune in tutto il Paese”.

    I Gas di Legambiente, infatti, stanno facendo scuola. Sono numerosi i cittadini, le associazioni e i comitati esterni che hanno tratto ispirazione da questa esperienza per adottare all’energia solare. Lo confermano anche i dati: in due anni sono state circa 3000 le persone informate direttamente da Legambiente tramite gli sportelli energia, che affiancano e promuovono i gruppi di acquisto solare sui temi delle rinnovabili e del risparmio energetico.

    Per i gruppi di acquisto solare le iscrizioni sono ancora aperte a Padova e nei comuni in provincia di Pordenone.

    Tutte le info su Energia Comune

    *********

    Indice di gradimento dato dalla Redazione all'evento:

    Ottimo

    (26/02/2010 Tg0-positivo)