Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta Weleda: in accordo con uomo e natura

Dice il saggio ...
Non può piovere per sempre (Il film 'Il corvo')

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Ricerca » Salute

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Riflessioni sull'io Autore: Krishnamurti

  • Una dieta sana riduce la depressione delle donne

    Una dieta sana riduce la depressione delle donne

    Da una ricerca condotta in Australia

    SYDNEY - Uno studio australiano ha scoperto che le donne con una dieta sana - frutta, verdure e pochi grassi - hanno un rischio assai minore di soffrire di ansia, depressione e disturbi di cuore. La ricerca, condotta dall'Università di Melbourne, è stata pubblicata sull'American Journal of Psychiatry.

    Un campione di 1.046 donne, di età compresa tra i 20 e i 93 anni, è stato seguito per 10 anni, attraverso questionari sulla dieta, sulla salute fisica e mentale, e con analisi di laboratorio. Dallo studio è emerso che i problemi mentali sono assai più frequenti nelle donne con una dieta ricca di cibi grassi o altamente raffinati. L'autrice della ricerca, Felice Jacka, ha spiegato all'Ansa: "Una cattiva dieta ha effetti negativi sul sistema immunitario, e questo, attraverso un'infiammazione sistematica dell'organismo, porta scompensi psichici.

    L'infiammazione, asintomatica, è rilevabile solo attraverso analisi di laboratorio. Una corretta alimentazione comprende verdura, frutta, pesce, legumi, cereali integrali". E la dieta mediterranea? "E' assai sana - risponde Jacka -. Ma bisogna ricordare che quello che non si mangia è altrettanto importante: via zuccheri e grassi, che, tra l'altro, riducono il livello di fondamentali proteine presenti nel cervello.

    Fonte: Ansa

    (15/01/2010 Tg0-positivo)