Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il libro: La Scienza dell'Invisibile di Massimo Citro e Masaru Emoto

Dice il saggio ...
Le donne sono infelici perché pensano che potrebbero essere felici (Sacha Guitry)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Riflessioni » Sociale

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Il Codice del Denaro

  • Dieci anni di notizie positive

    Dieci anni di notizie positive

    Il giornale italiano on line Tg0 Positivo ha soffiato le sue prime 10 candeline

    Sono trascorsi ormai 10 anni da quando è nato il giornale on line italiano Tg0 Positivo. Galeotto fu un pranzo in mezzo alla neve nella terra friulana, dalle parti di Pontebba. Mentre ci lanciavamo palle di neve come bambini, mio marito Lodovico e io creammo al volo questo progetto, nato un po' in sordina ma oggi indicizzato dai più importanti motori di ricerca del mondo e inserito nelle mailing list dei maggiori enti e istituzioni.

    Qualcuno ancor oggi mi chiede perché parlare di cose positive, visto che sono la normalità quotidiana.

    Ne parliamo perché la normalità a lungo andare diventa routine e inconsapevolezza, quasi noia.

    La normalità diventa qualcosa che hai, ma che non sai quanto sia facile perdere.

    E quando l'essere umano va alla ricerca di nuove emozioni, di nuovi stimoli, finisce spesso col trovarli nelle profondità più oscure del proprio animo.

    Il brutto, il cattivo e il negativo colpiscono, perché in realtà li vedi di rado intorno a te, ma se non stai attento potrebbero diventare la normalità del domani.

    Positivi invece sono la creatività, la solidarietà, l'arte, la cultura, la condivisione, la risata, la gioia, la luce, la riflessione, la salute e il divertimento.

    Sì, sono normali... Ma non è forse ciò che cerchiamo per tutta la vita?

    Chi fermerà l'essere umano che li cerchi e coltivi dal volere un mondo migliore?

    Siamo certi che non basteranno 10 anni per portare a termine il nostro lavoro, ma l'intenzione è già da sola il progetto scritto di una realtà futura. Crederci è positivo. Crederci crea.

    Grazie a tutti quelli che ci hanno seguito e continuano ad aiutarci a rendere più bello e frizzante il nostro giornale.

    Auguri a tutti!

    Paola Fantin

    (12/01/2010 Tg0-positivo)