Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta Argital: Cosmetici naturali senza conservanti

Dice il saggio ...
In mezzo alle messi buone non manca mai qualche spiga cattiva, né tra le cattive qualche spiga buona (Varrone (Frammenti))

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Riflessioni » Sociale

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Giodano Bruno. Vita e avventure di un maestro di pensiero. Autore: Gabriele La Porta

  • Esseri umani come alberi

    Esseri umani come alberi

    "Le radici, il tronco e i rami. È tutto ciò che resta di un albero in inverno, dopo che i fiori e le foglie della primavera e i frutti dell'estate sono caduti. Sono quindi le parti più materiali che resistono e rimangono in permanenza durante tutto l'anno, mentre gli elementi più sottili e delicati fanno la loro

    comparsa soltanto periodicamente. Infatti, giunto l'anno seguente, ecco di nuovo le foglie, i fiori e i frutti. Se non si conoscessero le leggi che reggono la natura, ci si potrebbe preoccupare di fronte allo spettacolo di tutti quegli alberi neri e spogli. Ma queste leggi sono conosciute da tutti, e ognuno aspetta la primavera seguente per vedere la rinascita della vegetazione.

    Facciamo ora un'analogia: a che cosa corrispondono, nella vita dell'uomo, i fiori, le foglie e i frutti dell'albero? Alle ispirazioni che lo visitano di tanto in tanto e che sono le manifestazioni della sua anima e del suo spirito. Le ispirazioni vengono e poi ci lasciano, e quando ci lasciano, non dobbiamo scoraggiarci. Avendo la nostra anima e il nostro spirito già dato dei fiori e dei frutti, essi fioriranno e fruttificheranno di nuovo. Noi dobbiamo solo lavorare, preparare le condizioni affinché quei fiori e quei frutti siano sempre più belli, più profumati, più succulenti. "

    Omraam Mikhaël Aïvanhov

    Consulta la tua libreria dentro casa!

    (16/12/2009 Tg0-positivo)