Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta Weleda: in accordo con uomo e natura

Dice il saggio ...
Opera lunga è solo quella che non si osa cominciare e che diventa un incubo (C.Baudelaire)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Riflessioni » Informazione alternativa

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • I poteri della mente

  • Quando le armi non conoscono crisi

    Quando le armi non conoscono crisi

    Finanziati 131 cacciabombardieri

    ***********

    Al Presidente della Repubblica

    Al Presidente del Consiglio dei Ministri

    Ai Presidenti di Camera e Senato

    Ai Ministri della Repubblica italiana

    Ai Gruppi parlamentari di Camera e Senato

    Ai Presidenti delle Regioni

    Per conoscenza: ai mass-media italiani

    Il 7 e 8 aprile 2009 le commissioni Difesa di Camera e Senato hanno espresso parere favorevole al "Programma pluriennale relativo all'acquisizione del sistema d'arma Joint Strike Fighter JSF", il faraonico progetto che il Governo italiano intende finanziare per la produzione e acquisizione di 131 cacciabombardieri JSF completi di relativi equipaggiamenti, supporto logistico e basi operative. Costo stimato: oltre 13 miliardi di euro, nel periodo 2009-2026.

    Con queste righe desideriamo esprimervi la nostra indignazione. Che diventa ancora più grande di fronte alla preoccupante crisi economica che influisce sulla vita di milioni di cittadini che vivono in Italia, e alle altrettanto preoccupanti calamità naturali che hanno colpito una parte del nostro Paese.

    Sappiate che riteniamo inammissibile e immorale che il Governo si impegni ad investire decine di miliardi di euro per l'acquisizione di cacciabombardieri. Per questo ci impegniamo a far sì che questo grido di indignazione giunga in ogni luogo d'Italia, nella speranza che il suddetto "Programma pluriennale" venga fermato.

    Saluti cordiali

    Grillo news

    E' possibile contattare i promotori dell'iniziativa scrivendo a:

    campagnaindignazionenazionale@gmail.com

    (07/05/2009 Tg0-positivo)