Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo


Dice il saggio ...
La pace non è un acquisto per sempre, bisogna conquistarla e difenderla ogni giorno, col pericolo continuo di fallire e di cadere nell'abisso (A. Guerriero)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Hobbies » Itinerari turistici

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Tesla Lampo di Genio

  • Tra natura e bellezza lungo il Piavesella

    Tra natura e bellezza lungo il Piavesella

    Inaugurata la nuova pista ciclopedonale di Villorba, comune che si pone tra i più virtuosi per investimenti e messa in sicurezza di pedoni e ciclisti

    Immergersi nella natura, tra piante autoctone e piccoli animali del luogo percorrendo sia a piedi che in bici un percorso protetto che costeggia il canale Piavesella e unisce il centro abitato di Carità di Villorba a Fontane. Sono stati infatti inaugurati sabato scorso a Fontane di Villorba i 600 metri che collegano via Piavesella a via Cave.

    L’opera consente a pedoni e ciclisti provenienti dal centro abitato di Carità di raggiungere in sicurezza la pista ciclo-pedonale di via Cave. Ma non solo. Attraverso analoghi percorsi già realizzati nelle vie Doberdò, viale della Repubblica e via Fontane, i villorbesi potranno raggiungere Treviso senza percorrere la statale Pontebbana. Allo stesso tempo, anche i trevigiani potranno godere del nuovo percorso, potendo spingersi fino al cuore di Carità, Fontane e Villorba attraverso la rete di piste ciclabili protette. In particolare, il nuovo percorso ciclopedonale lungo il Piavesella è stato dotato anche di una illuminazione che lo rende più sicuro e di un semaforo sulla via principale che permette il passaggio a pedoni e ciclisti.

    “Si tratta di una passeggiata davvero piacevole – ha dichiarato il sindaco Liviana Scattolon - che consiglio a tutti e che è stata resa possibile sia dai nostri uffici sotto il coordinamento del geometra Puppinato, sia dai cittadini residenti che ne hanno permesso la realizzazione. L’Amministrazione Comunale dal 2002 ad oggi ha creato 28 chilometri di piste ciclabili, mentre è già stato approvato per quest’anno un altro chilometro di tracciato che collegherà via XV Aprile a via Silvio Marsoni, a Catena, nei pressi del distretto socio-sanitario”.

    Il percorso protetto è lungo 620 metri e largo 2 metri e mezzo. E’ delimitato a nord da via Piavesella e a sud da Via Cave. Presenta una pavimentazione realizzata con l’impiego di materiale naturale ed è dotato di un impianto di illuminazione, di parapetto in legno e metallo, panchine, cestini per la raccolta dei rifiuti ed altri elementi di arredo urbano. L’intervento è stato realizzato in poco più di 4 mesi, per una spesa complessiva di 245 mila euro S’inserisce nel più ampio progetto di realizzare un percorso naturalistico lungo gran parte del corso del Piavesella, corso d’acqua artificiale ad uso irriguo che attraversa il territorio villorbese da nord a sud.

    Paola Fantin

    (08/04/2009 Tg0-positivo)