Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo


Dice il saggio ...
Le cose umane bisogna capirle per amarle, le cose divine bisogna amarle per capirle (A.Manzoni)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Ricerca » Formazione

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Il Business del 21 Secolo

  • Progetto Caro Libro

    Progetto Caro Libro

    Un'idea da Montebelluna (Tv) per un'istruzione più 'sostenibile'

    A Montebelluna (Tv) parte il “Progetto Caro Libro”. Centoquindici alla fine le famiglie che hanno aderito all’iniziativa, realizzata all’interno del progetto Politiche Familiari e promossa dalle famiglie aderenti al progetto in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e la Scuola Media.

    Grazie a questo progetto, centoquindici famiglie hanno potuto risparmiare fino al 50% sui testi scolatici. Le famiglie aderenti hanno versato una quota che ha permesso, assieme ad un contributo del Comune e tramite una fornitura al ribasso, l’acquisto dei libri. Assieme alla quota va aggiunta la caparra che verrà restituita alla fine dell’anno scolastico, a patto che i libri siano in buone condizioni, per permettere che vengano riutilizzati poi l’anno successivo da altri ragazzi. Per questo primo anno l’iniziativa ha coinvolto solo gli studenti del primo anno delle scuole medie, per poi allargarsi il prossimo anno a quelli del secondo, e così via.

    I libri di testo sono stati ordinati presso la libreria “Logos” di Montebelluna, che si è aggiudicata la fornitura con un ribasso del 12,5%. Il Comune ha versato un contributo di € 10.000,00 per procedere al pagamento di una parte della fornitura.

    Si tratta di una porzione del premio “Amico della Famiglia”, il riconoscimento nazionale conferito a marzo di quest’anno dal Ministero delle Politiche per la Famiglia agli undici Comuni trevigiani, tra cui Montebelluna come capofila, che si sono classificati al secondo posto con il Progetto Politiche Familiari, porzione che l’Amministrazione Comunale ha deciso di stanziare subito a favore di una delle tante azioni promosse dai gruppi di lavoro.

    Soddisfazione per la buona riuscita di questo progetto è espressa dal Comune di Montebelluna, in particolare dal consigliere con delega alle politiche familiari, Alessandra Bessegato che sottolinea: “Un plauso va al Comitato Genitori, che ha fatto davvero un ottimo lavoro, ed un grazie alla scuola media ed ai nostri uffici che hanno coordinato tutte le operazioni”.

    (10/09/2008 Tg0-positivo)