Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il libro: Utilizza la Tecnica Psych-K

Dice il saggio ...
Gli uomini stimano più la roba che gli onori (N.Machiavelli)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Ricerca » Risparmio energetico

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Questa luce in se stessi Autore: Krishnamurti

  • Obiettivo risparmio energetico alla Hilton Hotel

    Obiettivo risparmio energetico alla Hilton Hotel

    Numerose le iniziative promosse dalla nota catena alberghiera

    Venezia, 28 Marzo 2008. La catena alberghiera Hilton ha dato il proprio supporto all’iniziativa globale chiamata “Earth Hour”, ovvero “Un’ora per il Pianeta” durante la quale molti dei suoi hotel in Europa hanno spento l’illuminazione e i macchinari superflui per un’intera ora, dalle 20.00 alle 21.00 di sabato 29 marzo 2008.

    Ideato dal WWF affinché si possa prendere una posizione contro la più grande minaccia che il pianeta abbia mai affrontato, l’iniziativa “Earth Hour” ha sfruttato la semplice idea di spegnere le luci per un’ora al fine di lanciare un forte messaggio di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla necessità di attivarsi per far fronte al pericolo del surriscaldamento ambientale.

    L’ “Earth Hour” è stata inaugurata lo scorso anno a Sydney, Australia, e quest’anno ha realizzato il più grande “black-out” volontario mai verificatosi, con interventi concomitanti in 14 diverse aree di fuso orario nel mondo.

    “Dando il nostro supporto all’Earth Hour con il semplice gesto di spegnere le luci e accendere il nostro impegno, possiamo veramente fare la differenza in una delle maggiori sfide che il nostro pianeta si trova ad affrontare – ha commentato così Wolfgang M. Neumann, presidente della Hilton Hotels in Europa - Anche le piccole azioni come assicurarci che le luci siano spente nelle camere non occupate, o organizzare cene a lume di candela... tutto può essere utile al fine di limitare gli sprechi”.

    Molti hotel Hilton hanno partecipato all’iniziativa “Earth Hour” durante la quale tutta l’illuminazione superflua, sia interna che esterna, è stata spenta o abbassata. All’arrivo degli ospiti presso l’hotel sono state date loro informazioni circa la partecipazione a tale importante iniziativa, incoraggiandoli inoltre a spegnere le luci della loro camera e dimostrando così il loro supporto.

    Ogni hotel ha anche sviluppato e attuato molte buone idee che concorrono da sole al risparmio di energia elettrica, come ad esempio cene a lume di candela, aperitivi speciali e addirittura interi weekend dedicati all’Earth Hour.

    La partecipazione della Hilton al “Earth Hour” amplia il già vivo impegno che la prestigiosa catena alberghiera ha assunto nell’implementare strategie lavorative che mirano alla salvaguardia dell’ambiente.

    Lo scorso anno la società ha totalizzato un risparmio di oltre il 10% del suo portfolio in più di 80 strutture in Europa. Anche il consumo idrico si è abbassato di uno strabiliante 5%, quantità pari a circa 75 piscine olimpioniche, ovvero 187 milioni di litri d’acqua.

    La Hilton è riuscita a raggiungere grandi traguardi attraverso lo sviluppo e messa a punto di numerose iniziative ambientali conosciute col nome di WE CARE!, programma lanciato in Europa ed Africa nel gennaio 2006 al fine di incoraggiare gli hotel della catena e i suoi impiegati ad introdurre iniziative focalizzate alla riduzione dei consumi di energia elettrica, delle emissioni di CO2, di consumi idrici e dell’utilizzo di prodotti chimici e nella gestione dei rifiuti.

    Per Molino Stucky Hilton Venice Albina Podda Pubbliche Relazioni e Ufficio Stampa

    (10/04/2008 Tg0-positivo)