Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo


Dice il saggio ...
L'uomo è il lupo per l'uomo (Hobbes)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Hobbies » Animali

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Cos'è la bioenergetica Autore: Vittoria Benedetti Talini

  • Api cercansi, disastro ambientale alle porte

    Api cercansi, disastro ambientale alle porte

    A Maserada (Tv) sostegno alle associazioni apicoltori

    Il Comune di Maserada sul Piave sostiene l’appello lanciato dall’Apat – Associazione di produttori apistici, sodalizio che rappresenta 900 apicoltori e oltre 15 mila alveari nelle province di Treviso, Belluno e Venezia, sensibilizzando la cittadinanza sulla preoccupante moria delle api.

    “L’Apat – spiega il suo presidente Stefano Dal Colle - è seriamente preoccupata della disastrosa situazione in cui si trovano oggi gli alveari in molte zone del Veneto ed è profondamente delusa dal silenzio della maggior parte delle Amministrazioni comunali delle province di Treviso, Venezia e Belluno, ben 209 Comuni che negli ultimi tre anni abbiamo interpellato invitandoli ad appoggiare il nostro appello. Solo una decina, fra cui il Comune di Maserada sul Piave, hanno dimostrato un reale interesse alla problematica da noi sollevata”.

    Da anni, infatti, l’associazione degli apicoltori va denunciando il fatto che la moria di api sia un segno inequivocabile dell’inquinamento ambientale che, per la verità, non dovrebbe preoccupare solo gli apicoltori.

    “Quello che più ci preoccupa - sottolinea Dal Colle - è l’indifferenza dimostrata di fronte agli altissimi rischi nei confronti delle api, dell’ambiente, dell’uomo che molti trattamenti, soprattutto se mal eseguiti, rivestono”.

    L’assessorato all’Ambiente dal Comune di Maserada sul Piave, condividendo appieno le preoccupazioni dell’Apat, ha deciso, pertanto, di pubblicare nel prossimo numero di “Spazio Comune”, l’house organ dell’amministrazione comunale di Maserada sul Piave, le indicazioni suggerite dall’associazione in merito a come effettuare i trattamenti agricoli e sulle buone pratiche per la manutenzione degli spazi verdi pubblici e privati, al fine di preservare la salute di questi importantissimi insetti e, in ultima analisi, per salvaguardare l’ambiente e la salute di tutti noi.

    (10/04/2008 Tg0-positivo)