Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Il Codice della Guarigione di Alexander Loyd e Ben Johnson

Dice il saggio ...
Non c'è niente di nuovo sotto il sole. Tutto succede per la prima volta, però in un modo eterno (Borges)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Arte » Cinema

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • 7 cose che il tuo medico ha dimenticato di dirti Autore: Sipser-Lew

  • I Cuccioli e il Codice di Marco Polo

    I Cuccioli e il Codice di Marco Polo

    Gli Alcuni in Germania con un nuovo cartoon

    Dal 5 al 7 marzo a Potsdam, in Germania, si svolge il CARTOON MOVIE, importante appuntamento annuale dedicato all’industria del cartone animato, nato con lo scopo di incoraggiare la produzione, il finanziamento e la distribuzione dei lungometraggi europei in animazione. Agli incontri in programma saranno presenti oltre 500 professionisti del settore che avranno l’opportunità di vedere 47 nuovi progetti per film in animazione da 16 paesi. Il Cartoon Movie è diventato anche l’evento principale che permette di individuare gli ultimi trend dell’animazione europea: il 3D fa la parte del leone, presentando il triplo dei progetti realizzati in 2D, mentre rimane costante l’uso della tecnica mista. In termini di target i produttori continuano a concentrarsi su film family-oriented, con un’attenzione speciale ai ragazzi dai 6 ai 12 anni.

    a)

    Presentato al Cartoon Movie il film dei Cuccioli – Gruppo Alcuni nella sua costante ascesa che l’ha consacrato come azienda leader in Italia e in Europa nella produzione di cartoni animati di qualità per l’infanzia giovedì 6 marzo alle 15 presenterà una novità attesissima: il lungometraggio in 3D con protagonisti i Cuccioli.

    Dopo aver completato 72 episodi (e ce ne sono altri 26 in produzione) Gruppo Alcuni risponde alle richieste di milioni di fan con “I CUCCIOLI E IL CODICE DI MARCO POLO”, un film che è la naturale evoluzione di una della serie televisive in animazione più conosciute e più amate dai bambini di 35 paesi nel mondo.

    Quali sono i motivi che hanno portato Francesco e Sergio Manfio, autori e regista del film, ad affrontare un lavoro così impegnativo come un lungometraggio in 3D?

    “L’idea di fare un film usando i personaggi della serie Cuccioli ci è venuta naturalmente, – spiega SERGIO MANFIO autore e regista – si può dire che era la logica conseguenza per un gruppo di characters come i nostri sei cuccioli: personaggi dal carattere così forte, ben definito e assortito, che riescono a rappresentare tutte le sfaccettature della personalità di bambini”.

    “Il plot del film è assolutamente coinvolgente, emozionante e pieno di sorprese e colpi di scena – continua FRANCESCO MANFIO, co-autore e produttore esecutivo. – La storia è talmente ricca di dettagli e visivamente forte che realmente richiedeva, e meritava, di diventare un lungometraggio”.

    SERGIO MANFIO: “Stavo cercando da tempo l’opportunità di creare una storia che mettesse in primo piano l’incanto di una città come Venezia e la storia dei “Cuccioli e il Codice di Marco Polo” ci è sembrata una perfetta opportunità. La città di Venezia è così interconnessa con il plot del film da diventare senza ombra di dubbio il 7° personaggio principale!”.

    Per la realizzazione del film Gruppo Alcuni ha firmato un contratto di coproduzione con la società spagnola Grupo Edebé e ha appena terminato la fase di pre-produzione. Il mese prossimo avrà inizio la lavorazione che si concluderà a fine ottobre 2009.

    b)

    I Cuccioli tornano finalmente in tv – Nel frattempo, per la gioia dei tantissimi bambini e bambine che li adorano e si divertono con loro, da giovedì 6 marzo alle 7,45 su RAI2 i Cuccioli tornano in tv con una nuova serie. Ogni martedì e giovedì mattina le loro avventure li condurranno nel magico Bosco di Mezzo, un luogo incantato dove andranno alla scoperta di maghi, fate e folletti della tradizione.

    c)

    Il plot della serie – La serie inizia a Venezia dove Diva e Portatile scommettono sull’esistenza o meno dei personaggi che abitano la Corte Magica e la Corte Maledetta. I Cuccioli non si lasciano sfuggire l’occasione di andare a verificare di persona e partono da Venezia, a bordo di una mongolfiera, per atterrare nel Bosco di Mezzo. Qui fanno la conoscenza con il simpatico folletto Lep, che li accompagnerà di puntata in puntata alla scoperta dei personaggi che abitano questo luogo incantato e spesso li aiuterà anche a tirarsi fuori dai guai. In ogni episodio infatti la perfida Maga Cornacchia (che ritroveremo anche nel film, dove incarna la temibile avversaria dei Cuccioli) scaglia contro di loro i più temibili abitanti della Corte Maledetta.

    I meccanismi che regolano i rapporti tra i Cuccioli restano invariati: la solidarietà e l’amicizia che lega i personaggi, lo humour che pervade le situazioni, la ricerca di soluzioni ingegnose per uscire dai guai e naturalmente l’amore per la natura e l’ambiente che li caratterizza da sempre.

    (04/03/2008 Tg0-positivo)