Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo

Macrolibrarsi.it presenta il cofanetto: Dalai Lama Renaissance - Mt0

Dice il saggio ...
Chi conosce Dio è ripieno di tutti i beni, concepisce pensieri divini e non conformi a quelli della moltitudine. Per questo motivo, coloro che posseggono tale cognizione non piacciono al volgo, né questo piace a loro. Sono reputati stolti, scherniti, odiati, disprezzati e, talora, messi a morte poiché la malvagità ha la sua dimora quaggiù. Parlo della terra e non del mondo, come dicono alcuni empi. Ma l'uomo pio, appena comincerà ad avere la divina visione, vedrà tutto nella luce della sua conoscenza di Dio, e considererà buono per lui anche ciò che dagli altri è ritenuto cattivo (Ermete Trimegisto (Il Pimandro))

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Riflessioni » Sociale

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Astrologia Siderale

  • Trova portafoglio e lo restituisce

    Trova portafoglio e lo restituisce

    Il proprietario, commosso, le dona tutti i 450 euro recuperati

    3 marzo 2008. Ha visto per strada un portafoglio. Senza neanche aprirlo, ha subito chiamato i carabinieri che hanno trovato all'interno ben 450 euro. Il gesto è stato compiuto da una badante romena che guadagna 800 euro al mese assistendo un'anziana e vive con il marito, che lavora saltuariamente come manovale. Il proprietario del portafoglio, un medico torinese, si è commosso e ha regalato alla donna l'intera somma.

    La donna si trovava a passare in una strada di Torino quando ha notato per terra l'oggetto dal quale spuntava una banconota da 50 euro. Pur avendo un reddito modesto al quale sottrae una parte che invia in Romania per il mantenimento dei due figli minori, l'immigrata non ha pensato neppure un attimo ad impossessarsi di quella cifra.

    Ai carabinieri poi la badante ha dichiarato di non aver toccato il portafoglio per paura di essere accusata di furto. Ma non solo, ha detto di aver temuto che i soldi potessero appartenere a una persona in difficoltà economiche.

    Venuto a conoscenza della vicenda, il proprietario del portafoglio, un medico torinese, ha donato tutto il denaro che conteneva alla donna.

    Fonte: www.tgcom.it

    (03/03/2008 Tg0-positivo)