Condividi: Ok Notizie Technorati Virgilio Facebook
Mail Tg0+Scrivi alla redazione di Tg0-positivo


Dice il saggio ...
Il miglior predicatore: il tuo cuore. Il miglior libro: il mondo. Il miglior maestro: il tempo. Il miglior amico: non c'è che Dio (Anonimo)

Altri link utili nelle seguenti categorie di Tg0-positivo:
Tu sei unico » Riflessioni » Sociale

La libreria di Tg0-positivo - Cerca tutti i libri che vuoi e altri prodotti originali a prezzi speciali su Macrolibrarsi
  • Un futuro senza luce?

  • Portatori di luce oggi

    Portatori di luce oggi

    di Mamani Inca

    L'uomo quando ha ideali, sa quello che vuole e ha la consapevolezza con sé, può trasmettere un messaggio molto chiaro che permette ad ogni essere umano di trovare la sua strada.

    Solitamente tutti siamo alla ricerca della nostra strada, ma troviamo tanta difficoltà a trovarla perché non riusciamo a capire i segnali della natura.

    Una persona che ha la saggezza con sé o la consapevolezza può esserci di grande aiuto perché questa persona che ha il cuore aperto ed ha la saggezza può darci certe dritte per seguire un sentiero oppure può insegnare la pratica per trovare la strada.

    In tal modo questa persona diventa un portatore di Luce in quanto porta luce alla nostra ignoranza ed illumina la nostra vita con i suoi consigli.

    Una persona che desidera diventare un portatore di luce ha l'obbligo di avvicinarsi il più possibile alla sua illuminazione.

    Il percorso non è mai facile anzi è pieno di difficoltà e di sfide che la persona deve vincere e affrontare con coraggio, intelligenza e determinazione.

    Solo così si può arrivare alla conoscenza.

    La conoscenza nasce dall'istruzione data da una persona che ha già fatto questo percorso, e dall'esperienza che si raggiungerà con la pratica.

    Voglio dire che la teoria senza la pratica non porta alla Vera Conoscenza.

    L'essere umano deve sperimentare per capire se quello che gli hanno detto gli serve oppure no e se lo avvicina alla verità.

    Ogni opportunità e la ricerca della conoscenza, prima di tutto di se stesso, avvicina l'essere umano a diventare un Essere di Luce.

    Anche se la strada è lunga, lui può dare consigli e guidare gli altri perché ha già vissuto l'esperienza ed il percorso.

    Può anche fare una parte del sentiero con le persone che vogliono fare l'esperienza.

    Ogni volta che un ricercatore della luce aiuta un'altro ricercatore, lo aiuta sì, ma aiuta soprattutto se stesso perché tramite lo scambio di idee, pensieri possono unire le loro forze per trovare la strada.

    Certo uno di loro sarà il fratello maggiore mentre l'altro sarà il fratello minore.

    Lungo il percorso dell'essere umano, come questi impara a camminare e dopo lo deve insegnare agli altri, così chi ha trovato la luce deve insegnare agli altri a trovarla.

    Per finire, gli elementi fondamentali che il ricercatore di luce deve utilizzare sono quattro:

    Coraggio

    Intelligenza

    Azione

    Determinazione

    Sono tutti e quattro collegati con la fede nel senso che:

    Se uno cerca prima o poi troverà

    Se uno chiede prima o poi riceverà

    Se uno bussa, le porte si apriranno

    Tratto da un'intervista al prof. Mamani, aprile 2007

    Per info www.mamani-inca.com

    (03/03/2008 Tg0-positivo)